Abruzzo

7 risultati, utente: Heval (vedi tutti) Rss Feed
Altro che favoritismi, i migranti in Italia trovano sfruttamento e diritti violati. Sull'iniziativa ad Ortona e Vasto contro i rifugiati politici di "Noi con Salvini"

Altro che favoritismi, i migranti in Italia trovano sfruttamento e diritti violati. Sull'iniziativa ad Ortona e Vasto contro i rifugiati politici di "Noi con Salvini"

Quel che sostiene la recente iniziativa contro i rifugiati politici, avvenuta anche a Vasto e Ortona, non corrisponde a quello che quotidianamente vivono migliaia di migranti

Utente: Heval
14 / 4 / 2015
Abbiamo appreso dalla stampa che anche nel nostro territorio, a Vasto e Ortona, si è aderito alla iniziativa di Salvini e della Lega Nord contro i rifugiati politici. Secondo quanto riportato da alcuni articoli, a Vasto il promotore è stato il consigliere comunale Davide D’Alessandro. Sembrano passati secoli, ma sono invece solo 8 anni, dai tempi del PD di Casalbordino ... »
I migranti non sono nemici, no alle strumentalizzazioni fasciste

I migranti non sono nemici, no alle strumentalizzazioni fasciste

Utente: Heval
7 / 10 / 2013
La stampa, sia nazionale che locale, ha recentemente riportato la notizia di alcuni bambini a cui, dopo un’iniziale accettazione, è stata rifiutata l’iscrizione all’asilo nido di Casoli perché le iscrizioni avevano raggiunto nel frattempo il numero massimo consentito. Questa notizia conferma ancora una volta il vero e proprio massacro sociale perpetrato dal Governo ... »
Abruzzo: le mafie allungano i tentacoli e la corruzione avanza

Abruzzo: le mafie allungano i tentacoli e la corruzione avanza

Le mafie tentano di consolidarsi e allungano tentacoli ovunque, mentre la corruzione dilania la gestione della cosa pubblica. Le inchieste della magistratura confermano e documentano i timori e le denunce di questi ultimi anni di PeaceLink Abruzzo e Ass. Antimafie Rita Atria.

Utente: Heval
8 / 2 / 2012
"L'Abruzzo (e il Vastese) non posso diventare un'unica grande Sodoma" ( http://www.peacelink.it/abruzzo/a/35169.html ). E' l'appello che abbiamo lanciato il 3 dicembre scorso. Le inchieste della magistratura di queste settimane documentano, una volta di più, quanto le mafie stanno tentando di consolidarsi in Abruzzo. Mentre la politica e le Istituzioni (una storia che sembra ... »
Dossier. Rifiuti in Abruzzo: vent'anni di Sodoma.

Dossier. Rifiuti in Abruzzo: vent'anni di Sodoma.

Un anno fa gli arresti dell'inchiesta "Re Mida". In questi mesi è emersa una fitta trama di affari e connivenze pubblico-privato, con il primo asservito al secondo. Ma sono ormai quasi vent'anni che l'Abruzzo è al centro di traffici criminali, mentre la gestione pubblica continua a danzare sull'orlo del baratro

Utente: Heval
22 / 9 / 2011
E' passato esattamente un anno. Per certi versi sembra un secolo, ma è solo un anno. 21 settembre 2010. Quel giorno l'Abruzzo si svegliò mentre l'inchiesta "Re Mida" portava all'arresto imprenditori e uomini politici, arrivando a terremotare la stessa Amministrazione Regionale. E' passato esattamente un anno. Le indagini hanno fatto emergere e documentato un vero e proprio ... »
Costa Teatina, chi si oppone al Parco vuol consegnarla al saccheggio definitivo

Costa Teatina, chi si oppone al Parco vuol consegnarla al saccheggio definitivo

Venerdì 27 maggio si è tenuto a San Vito un convegno sulla perimetrazione del Parco Nazionale della Costa Teatina. Un convegno rivelatasi una passerella della peggior malapolitica, degli insulti, delle volgarità e di un'opposizione al Parco basata su falsità e disinformazione.

Utente: Heval
1 / 6 / 2011
[...] Qui il nostro governo favorisce i molti invece dei pochi: e per questo viene chiamato democrazia. [...] Le leggi qui assicurano una giustizia eguale per tutti nelle loro dispute private, ma noi non ignoriamo mai i meriti dell’eccellenza. Quando un cittadino si distingue, allora esso sarà, a preferenza di altri, chiamato a servire lo Stato, ma non come un atto di ... »
Rifiuti: in Abruzzo il 2011 rischia di essere l'anno del collasso

Rifiuti: in Abruzzo il 2011 rischia di essere l'anno del collasso

Il 2010 ha evidenziato una gestione ostaggio di clientelismi, illegalità e inefficienze. E l’anno nuovo è già iniziato in emergenza...

Utente: Heval
23 / 1 / 2011
Il 22 settembre scorso gli abruzzesi hanno iniziato la giornata con l’esplodere del ciclone Rifiutopoli, che ha portato gli inquirenti a denunciare un vero e proprio sistema di potere (e che per alcune ore sembrava dovesse spazzar via l’intera amministrazione regionale) che gestiva e spartiva il sistema dei rifiuti abruzzesi (e che, è poi emerso, è connotato da lobby, ... »
Indignati dalle offese di Borghezio

Indignati dalle offese di Borghezio

L'europarlamentare leghista si è lasciato andare ad esternazioni gravissime e offensive della dignità delle popolazioni colpite dal terremoto e dell'intero Abruzzo.

Utente: Heval
11 / 1 / 2011
Arrabbiati, indignati, offesi. Sono tante le sensazioni che affollano la mente e il cuore dopo aver ascoltato le parole di Borghezio. Un insulto gravissimo a chi ha sofferto sulla propria pelle una terribile tragedia, e si vede rubato quotidianamente il proprio futuro. Parole ancora più gravi considerando che vengono da chi dovrebbe rappresentare l'Italia in un ... »