Produzione,capitale e crisi in Marx. Seminario

Tutti i contributi del seminario Crisi e beni comuni. La prima parte sulla crisi.

15 / 3 / 2012

Il corso di formazione autogestito che proponiamo si articola su una serie di incontri che vertono sul problema della crisi in Marx per arrivare a parlare della questione centrale della appropriazione dei beni comuni.

La crisi è elemento strutturale del ciclo di produzione capitalista, ma prima di capire le forme della crisi è necessario concentrarsi sui modelli di produzione che hanno attraversato la storia dell'uomo fino alla nascita e allo sviluppo del capitalismo moderno e contemporaneo. Ma se il rapporto fra crisi e produzione è iscindibile dove si palesa la forma della crisi attuale.

L'originale analisi di Marx identifica nel capitale finanziario l'ultimo ed estremo modello di produzione capitalistica; il saggio di profitto non è più determinato dallo sfruttamento della forza lavoro ma dall'uso del denaro come mezzo di produzione. E' la finanziarizzazione del mercato e ora la sua crisi.

Il capitalismo è avviato a una fase che ha forma di una caduta lenta o almeno si palesa come una irreversibile tendenza al declino.  Nel carattere di un tempo di una crisi permanente si apre lo spazio di possibilità di nuovi modelli di produzione e di vita, di nuove lotte.

Primo incontro. Produzione e crisi  in Marx

Secondo incontro. La crisi come caduta tedenziale del saggio di profitto

Terzo incontro. L'ultima forma di produzione: il capitale finanziario

Bookmark and Share

Produzione, capitale e crisi in Marx. L'intero seminario

loading_player ...