Venezia - Iniziativa al Consolato Tedesco

Another Europe is possible! Liber* tutt*!

1 / 6 / 2013

Questo pomeriggio attivisti dei centri sociali Morion di Venezia e Rivolta di Marghera hanno chiuso simbolicamente con uno striscione l'entrata del consolato onorario di Germania a Venezia e coperto di vernice rossa l'insegna consolare. 

La protesta si é svolta mentre a Francoforte la polizia tedesca tentava di arrestare centinaia di manifestanti (tra cui diversi da Venezia e Mestre) bloccando per più di 7 ore il corteo di Blockupy. 

Decine di migliaia di persone per le strade della capitale finanziaria d'Europa da ieri manifestano, bloccano aeroporti e centri commerciali, interrompono con i propri corpi i flussi della metropoli tedesca fino ad ottenere già dalla mattinata di ieri la chiusura dell'Euro Tower, sede della Banca Centrale. 

Alle Raus! 

Che se ne vadano tutti! L'Europa della Troika, delle banche, che non eletta da nessuno impone a tutti precarietà, miseria ed austerity a senso unico non é riformabile e se ne deve andare.

Dalla Germania alla Turchia la voce dell'altra Europa, dell'Europa del reddito, dei diritti e della cittadinanza, l'Europa che non si chiude nei confini dell'Unione, ma che sa guardare ad Est ed al mediterraneo oggi è scesa in piazza. E non saranno pochi o tanti poliziotti a fermarla. 

Liberi Tutti! Liberi Subito!

Bookmark and Share

Gallery

Ve- iniziativa al consolato tedesco