Schio (VI)- Canale umanitario per il diritto d'asilo europeo subito

Presidio in piazza Statuto dopo la tragedia di Lampedusa

4 / 10 / 2013

Questa sera alle ore 18:30 in piazza statuto a Schio, davanti al municipio, un centinaio di persone hanno preso parte al presidio lanciato dal centro sociale autogestito Arcadia esprimendo tutta la loro rabbia per l’immane tragedia avvenuta ieri nel mare di lampedusa, dove hanno perso la vita centinaia di migranti. Durante il sit in è stato ribadito come con la legislazione vigente non sia possibile evitare che si ripetano queste stragi. Urge quindi un cambiamento di rotta delle politiche europee ed italiane sull’immigrazione, abolendo la bossi fini, il reato di clandestinità, chiudendo i CIE e creando un canale umanitario per il diritto d’asilo europeo.  

Di seguito l’appello lanciato da Melting Pot:

http://www.meltingpot.org/Appello-per-l-apertura-di-un-canale-umanitario-per-il.html

Bookmark and Share

Schio (VI)- Stop alle stragi nel Mediterraneo