Fonte: corriere.it

Verona. Protesta continua contro la sanatoria truffa: i migranti di Piazza S. Nicolò salgono sull'ala dell'Arena

Una ventina di emigrati hanno occupato per un'ora un'ala dell'anfiteatro il giorno della prima a cui assisterà anche il presidente della Repubblica Napolitano

17 / 6 / 2011

Si è conclusa l’occupazione simbolica di un’ala dell’Arena di Verona da parte di un gruppo di immigrati che protestavano contro il mancato rinnovo dei permessi di soggiorno.

Gli extracomunitari, che sono rimasti nell’anfiteatro per circa un’ora, all’uscita sono stati accolti da un caloroso saluto di amici e parenti. Uno dei manifestanti è stato colto da un leggero mancamento ed è stato soccorso.

Il gruppo è tornato davanti alla chiesa di San Nicolò dove da una settimana è in atto un presidio di protesta. Il monumento era stato scalato attraverso l’impalcatura che in questi giorni lo riveste per lavori di restauro.

I manifestanti avevano calato uno striscione con su scritto «Sanatoria truffa 2009».

La protesta è stata effettuata nel giorno dell’arrivo a Verona del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che stasera assisterà alla prima della Traviata di Giuseppe Verdi in Arena.

Bookmark and Share