Sherwood Festival - MondoNoir

Giovedì 1 luglio 2010 ore 21.00 @Sherwood Festival

30 / 6 / 2010

Giovedì 1 luglio 2010
ore 22.00
Il sapore delle idee #2

Vedi la presentazione serata in Sherwood Festival Web Tv

Mondonoir
Dialogo a più voci sul genere letterario che più di altri segna il nostro tempo.
In esclusiva video e immagini estratte dall’Abecedario di Andrea Camilleri, edito da DeriveApprodi. Qui è consultabile una anteprima video.

Intervengono: Serge Quadruppani, Grazia Verasani, Girolamo De Michele, Eugenio Cappuccio

Note biografiche:

Serge Quadruppani , francese, è nato nel 1952. Vive tra Roma e Parigi ed è direttore di una collana pubblicata da Metailié dedicata al noir italiano. Ha scritto diversi saggi e romanzi noir, fra cui L’assassina di Belleville, La breve estate dei colchici, La notte di Babbo Natale, pubblicati nei Gialli Mondadori. Per Marsilio sono usciti nel 2007 In fondo agli occhi del gatto e nel 2008 Y, primo volume di una trilogia poliziesca che prosegue con Rue de la Cloche. Traduttore dall’americano e dall’italiano, è la voce francese di alcuni dei migliori giallisti del nostro paese, da Andrea Camilleri a Massimo Carlotto, da Marcello Fois a Giancarlo De Cataldo.

Girolamo De Michele, nato a Taranto, vive a Ferrara. È redattore di Carmilla, e-magazine diretto da Valerio Evangelisti, tra i piú seguiti nel web (www.carmillaonline.com). Scrive di filosofia e critica letteraria su diversi giornali, e ha pubblicato saggi di filosofia e ricerca storica. Per Einaudi Stile libero sono usciti i suoi romanzi Tre uomini paradossali (2004), Scirocco (2005) e La visione del cieco (2008). I suoi romanzi sono scaricabili in copyleft su www.iquindici.org.

Grazia Verasani è nata a Bologna l’8/7/64, città dove vive. Nel novembre ’99, l’editore Fernandel pubblica il suo primo romanzo dal titolo L’amore è un bar sempre aperto. Nel 2001, sempre per Fernandel, esce il suo secondo romanzo dal titolo Fuck me mon amour, e nel 2002 la raccolta di racconti Tracce del tuo passaggio. Nel giugno 2004 esce per Coloradonoir/Mondadori il romanzo Quo vadis, baby?, da cui il regista Gabriele Salvatores ha tratto il suo film, uscito nelle sale il 27 maggio 2005 e acquistato da vari paesi, oltre che vincitore di alcuni premi importanti. Quo vadis, baby? è stato inoltre pubblicato dalla casa editrice francese Métailiè nell’aprile 2006 ed è entrato nella rosa dei quattro migliori noir europei al Prix SNCF du polar.

Eugenio Cappuccio, regista e sceneggiatore, ha firmato la regia dei film: Il caricatore e La vita è una sola (insieme a Massimo Gaudioso e Fabio Nunziata); Volevo solo dormirle addosso (tratto dal romanzo di Massimo Lolli) e Uno su due (con Fabio Volo e Ninetto Davoli).

Bookmark and Share

Critical Book and Wine - Intervista Ilaria Bussoni sugli abecedari di Camilleri e Sanguineti