Dibattito europa » Italia

8 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Per una rottura europea della governance della crisi: il caso Italia

Per una rottura europea della governance della crisi: il caso Italia

Contributo della Coalizione dei centri sociali dell'Emilia Romagna

29 / 1 / 2015
Linee di comando26 gennaio 2015. Anno VII° della Crisi. Chiamiamola pure Grande Recessione o Lunga stagnazione, non importa. Epicentro delle turbolenze è l'Europa, quel vecchio progetto di un luogo di pace e prosperità sembra ormai un vago ricordo, forse uno slogan elettorale, al massimo una bella dichiarazione su qualche documento ufficiale. La verità è ... »
Non più umiliati e offesi

Non più umiliati e offesi

Bisogna imparare a discernere le possibilità non realizzate che sonnecchiano nelle pieghe del presente (A. Gorz)

22 / 1 / 2015
What potion have I drunk of Siren tears [..]Applying fears to hopes, and hopes to fears,Still losing when I saw myself to win!What wretched errors hath my heart committed, [..]Now I find trueThat better is by evil still made betterW. ShakespeareBisogna imparare a discernere le possibilità non realizzate che sonnecchiano nelle pieghe del presenteA. GorzÈ questo un presente in ... »
Il coltello sotto il tavolo

Il coltello sotto il tavolo

21 / 1 / 2015
Verso fine mese ritornano i giorni della merla, quelli soleggiati ma freddi, freddi tanto da obbligare una bianchissima e bellissima colomba ad infilarsi in un camino ed uscirne poi nera e goffa.Domenica all’assemblea di Bologna dell’area che votato per la lista ‘un’Altra Europa’, il rappresentante ellenico della lista Tsipras ha salutato annunciando che le ... »
Visioni dal basso

Visioni dal basso

Un contributo dei Centri Sociali delle Marche

15 / 1 / 2015
Oramai da lungo tempo ci siamo convinti che i processi di trasformazione all'interno delle interconnessioni globali che caratterizzano la nostra epoca sono necessariamente processi multipli, all'interno dei quali il rapporto causa/effetto non è per nulla lineare, così che anche fattori originariamente estranei ai processi di trasformazione possono giocarvi un ruolo ... »
Il coraggio della verità. Intorno al quadro elettorale europeo

Il coraggio della verità. Intorno al quadro elettorale europeo

Uno sguardo dal Nordest sull'Europa elettorale e sulla possibilità di una fase costituente

15 / 1 / 2015
Aprire un dibattito pubblico, farlo con efficacia non è cosa da poco. La stimolazione di una riflessione concreta, complessa, che possa sfociare in un esercizio prolifico del pensiero utile alla sola cosa che ci interessa, cioè il rovesciamento radicale dello stato di cose esistente, non è facile. Non basta la franchezza per avviare un tale processo. E’ necessario che la ... »
Oltre. Dopo Parigi, con Atene, verso Francoforte. E oltre.

Oltre. Dopo Parigi, con Atene, verso Francoforte. E oltre.

15 / 1 / 2015
Proviamo a riprendere parola. Gli anni di militanza, la passione politica, l’impulso a partecipare al dibattito pubblico c’entrano, ma fino a un certo punto. Due sono invece i motivi determinanti, che cispingono a farlo: l’urgenza e l’opportunità. Il tempo storico è tutt’altro che un flusso regolare,omogeneo. Vi sono momenti nei quali la concatenazione ... »
Yes I know my way

Yes I know my way

Riflessioni da Napoli su rappresentanza politica e movimenti sociali tra Italia e spazio europeo

15 / 1 / 2015
La fase politica che vive l'Europa, nel contesto delle attuali dinamiche globali, impone evidentemente una riflessione a tutti quelli che si preoccupano di animare movimenti sociali di opposizione e trasformazione dello stato di cose presenti. Una riflessione che non può non muoversi dalla preoccupazione con cui si va configurando – almeno nel discorso pubblico – la ... »
Oltre, avanti ed attraverso. Per un noi che immagini l'alternativa tra molti e molte, qui ed ora.

Oltre, avanti ed attraverso. Per un noi che immagini l'alternativa tra molti e molte, qui ed ora.

14 / 1 / 2015
They want capitalism without democracy, we want democracy without capitalism (Blockupy coordinating committee)In un momento in cui tutti e tutte noi guardiamo ad Atene, ricordiamo come gli antichi greci associavano la parola parresia -dire tutto ciò che si pensa con franchezza- al suo complemento democratico isegoria cioè la comune e democratica possibilità di prendere ... »