Luca Scholl » Approfondimenti

4 risultati Rss Feed
Trent'anni fa lo sbarco della Vlora: alle origini della retorica dell'«invasione»

Trent'anni fa lo sbarco della Vlora: alle origini della retorica dell'«invasione»

8 / 8 / 2021
Che fine hanno fatto gli albanesi? Trent'anni fa arrivavano navi cariche fino a scoppiare, corpi umani ammucchiati uno sull'altro. Continuavano a uscire dai ponti, dalle stive, dalle finestre dei boccaporti:  è uno dei primi ricordi televisivi che posseggo come molti nati alla fine degli anni ‘80 del secolo scorso. Immagini di gommoni carichi di uomini, donne e ... »
Di cancel culture, satira e censure

Di cancel culture, satira e censure

8 / 5 / 2021
Oggi parte del dibattimento pubblico culturale verte sulla cosiddetta cancel culture, qualunque cosa significhi questo inglesismo Una comicità che definire mainstream sarebbe nobilitarla e che cerca di introdurre un dibattito sull’impossibilità di usare parole come “negro, troia, giudio, frocio” [1] etc per fare spettacolo/polemica ridicola, ma che comunque ha trovato ... »
La partita della canapa

La partita della canapa

16 / 12 / 2020
Dopo 59 anni, la Commissione delle Nazioni Unite sugli Stupefacenti ha preso decisioni sulla classificazione delle sostanze stupefacenti, modificando in parte le quattro tabelle che dal 1961 classificano piante e derivati psicoattivi a seconda della loro pericolosità. Sono state votate una serie di misure su proposta dell'OMS (organizzazione mondiale della sanità) in merito ... »
Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Una parte dell'intervista è stata inserita all'interno dello speciale Tg Sherwood "Pastorale Americana", andato in onda mercoledì 2 dicembre.

9 / 12 / 2020
Le elezioni americane spostano una serie di assetti internazionali, Donald Trump nel suo mandato non ha aperto nuovi fronti militari preferendo un disimpegno nei confronti di Europa e Medioriente, e preferendo le guerre di dazi e dogane, non meno impattanti sulla vita delle persone. I tempi degli Usa come "poliziotto del mondo" sono forse finiti? Cosa possiamo aspettarci da ... »