Veneto

3442 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
“Basta Femminicidi”: più di mille in piazza a Padova

“Basta Femminicidi”: più di mille in piazza a Padova

La manifestazione, indetta dal Collettivo Squeert e Non Una di Meno, dopo il femminicidio di Sara Buratin.

1 / 3 / 2024
Ieri, 29 febbraio, si è tenuta a Padova la passeggiata arrabbiata “Basta Femminicidi”, lanciata dal collettivo Squeert e dal nodo locale di Non una di Meno, in seguito al 15esimo femminicidio dall’inizio dell’anno, il femminicidio di Sara Buratin, avvenuto da parte del suo ex compagno a Bovolenta, in provincia di Padova.Le più di 1000 persone presenti sono partite da ... »
Art Not Genocide: oltre ventimila artisti firmano contro la presenza israeliana alla Biennale di Venezia

Art Not Genocide: oltre ventimila artisti firmano contro la presenza israeliana alla Biennale di Venezia

«Offrire un palcoscenico a uno Stato impegnato in continui massacri contro il popolo palestinese a Gaza è inaccettabile».

1 / 3 / 2024
Anche il mondo dell’arte si sta mobilitando per fermare il genocidio palestinese. Sono oltre 20 mila le firme all’appello di Art Not Genocide Alliance (ANGA) contro la presenza israeliana alla Biennale di Venezia, che vede tra i promotori italiani Sale Docks, Italian Art Watch, Institute of Radical Imagination, AWI (Art workers Italia). «Mentre il mondo dell’arte si ... »
«Basta, ci vogliamo vivɜ!»: sul femminicidio di Sara Buratin

«Basta, ci vogliamo vivɜ!»: sul femminicidio di Sara Buratin

Giovedì 29 febbraio il Collettivo Squeert e Non una di Meno Padova promuovono una manifestazione.

29 / 2 / 2024
Ancora un femminicidio, l’ennesimo dall’inizio dell’anno, l’ennesimo in Veneto negli ultimi mesi. A Bovolenta (PD), Sara Buratin è stata brutalmente uccisa dal suo ex compagno. Di seguito il comunicato del Collettivo Squeert e di Non Una di Meno Padova, che hanno lanciato una mobilitazione con ritrovo in Porta Portello alle 19.Sara Buratin è l'ennesima sorella che ... »
Padova - Occupata l'aula studio Jappelli

Padova - Occupata l'aula studio Jappelli

28 / 2 / 2024
Oggi, il collettivo Spina insieme al collettivo Critical Psychology ed al laboratorio sociale occupato La Tana hanno occupato l'aula studio Jappelli, dell'Università di Padova, per protestare contro la mancanza di spazi per studiare autogestiti, che possano essere modulati direttamente dalla comunità studentesca.L'occupazione dell'aula studio si inserisce dentro un percorso ... »
“Lasciare il petrolio sottoterra": a Padova la Lectio Magistralis del prof. Carlos Larrea Maldonado

“Lasciare il petrolio sottoterra": a Padova la Lectio Magistralis del prof. Carlos Larrea Maldonado

28 / 2 / 2024
Lunedì 4 marzo si terrà, presso l’Università di Padova, la Lectio Magistralis del prof. Carlos Larrea Maldonado, membro del Comitato Direttivo del Trattato per la Non-Proliferazione dei Combustibili Fossili (FFNPT) e Direttore dell'Area Ambiente y Sustentabilidad dell’Università Andina Simón Bolívar di Quito (Ecuador). La Lectio Magistralis avvia l’insegnamento ... »
Dopo il taglio del lariceto a Cortina: contro-conferenza stampa sotto la Regione Veneto

Dopo il taglio del lariceto a Cortina: contro-conferenza stampa sotto la Regione Veneto

23 / 2 / 2024
A Cortina è iniziato il taglio del lariceto, la foresta secolare che deve fare spazio alla nuova pista da bob in vista delle Olimpiadi invernali del 2026. Uno scempio annunciato, che in molte persone hanno provato a fermare attraverso mobilitazioni e appelli pubblici. Una devastazione non solo ecologica, ma anche antropologica, visto il legame con questi alberi che da oltre ... »
No Olimpiadi 2026: “Fermiamo la devastazione delle montagne!”

No Olimpiadi 2026: “Fermiamo la devastazione delle montagne!”

Presidio a Cortina in concomitanza con l’inizio dei lavori per l’ampliamento della pista da Bob.

19 / 2 / 2024
Mancano meno di due anni all’inizio delle Olimpiadi di Milano-Cortina e il dibattito attorno a questo grande evento si sta infiammando. Pochi giorni fa sul palco di Sanremo hanno fatto la loro prima apparizione Tina e Milo, i due ermellini che saranno la Mascotte dei Giochi. Martedì 13 febbraio è partito da Cortina il loro tour, che nelle prossime due settimane li porterà ... »
Per un "cessate il fuoco" globale: manifestazione contro la Fiera delle Armi a Verona

Per un "cessate il fuoco" globale: manifestazione contro la Fiera delle Armi a Verona

Appuntamento sabato febbraio ore 14.30 Piazzale Fiera. Partenze pubbliche da Padova, Schio, Trento, Treviso, Venezia, Vicenza.

14 / 2 / 2024
Il prossimo weekend ci sarà a Verona la “European Outdoor Show. Caccia, tiro sportivo, pesca, nautica, outdoor”. Si tratta in realtà di una Fiera internazionale delle armi, all’interno della quale sono presenti stand dei principali marchi al mondo dell’industria bellica e balistica. In poche parole uno “show della morte”, che rende accessibile al pubblico ... »
In centinaia a Padova: "nessuno spazio al fascismo"

In centinaia a Padova: "nessuno spazio al fascismo"

Il corteo è stato organizzato dopo un'aggressione squadrista ai danni di cinque giovani militanti antifascisti.

10 / 2 / 2024
«Oggi c’è in piazza la Padova migliore, quella che ogni giorno si batte per una società più giusta e che, pur nelle differenze, è compatta nel dire una sola cosa ai fascisti: non avete mai avuto e mai avrete un centimetro di agibilità in città».Si apre così la manifestazione antifascista che ieri sera, venerdì 9 febbraio, ha attraversato il centro storico di ... »
«Non accettiamo lezioni da Nordio!»: il Ministro della Giustizia contestato a Padova

«Non accettiamo lezioni da Nordio!»: il Ministro della Giustizia contestato a Padova

Contro la presenza del ministro della giustizia durante l’inaugurazione dell’anno accademico, si è tenuta una manifestazione vicino a palazzo Bo. Tra i temi toccati: la situazione carceraria, le politiche repressive, il "caso Ilaria Salis" e il genocidio in Palestina.

9 / 2 / 2024
Oggi, venerdì 9 febbraio, in occasione della cerimonia di inaugurazione del 802 esimo anno accademico, l’Università di Padova ha invitato il ministro della giustizia del governo Meloni, Carlo Nordio, a tenere la lectio magistralis a Palazzo Bo. In risposta, è stato organizzato un presidio in Piazza Cavour da parte del collettivo universitario Spina, al quale hanno aderito ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 345