Italia » Migranti

1010 risultati Rss Feed
Speciale CIE - Da Lampedusa a Gradisca, tracce di un movimento euromediterraneo

Speciale CIE - Da Lampedusa a Gradisca, tracce di un movimento euromediterraneo

16 / 11 / 2013
Non c’è risposta più concreta alla strage di Lampedusa di quella arrivata in queste settimane intorno all’universo CIE, l’altra faccia di quel confine che costringe l’isola a vivere una vita di frontiera. Perché se è vero che di confini si muore, è vero anche che il destino di chi li attraversa è indelebilmente segnato dalla minaccia, concreta o evocata, ... »
Lampedusa a Padova

Lampedusa a Padova

Abbandonati dalle istituzioni rivendicano il diritto ad una accoglienza degna: "scusate se non siamo affondati"

15 / 11 / 2013
In piazza. Accampati sotto il palazzo de Comune come hanno fatto i loro compagni di viaggio ad Amburgo. Perché mentre le istituzioni sono pronte a celebrare il cordoglio per i morti, abbandonano i superstiti ad un destino di miserie.Da mesi moltissimi rifugiati in città sono ospiti in un locale adibito dall’Associazione Razzismo Stop a centro di accoglienza. Ma i numeri ... »
Lampedusa a Padova

Lampedusa a Padova

Abbandonati dalle istituzioni in 50 vivono nei locali di via gradenigo 8. Giovedì saranno sotto il Comune per far sentire la loro voce

12 / 11 / 2013
E’ trascorso poco più di un mese dalla strage di Lampedusa e, al di là del cordoglio per i tanti morti, il nostro sguardo ha bisogno di spostarsi verso chi è sopravvissuto, perché non sia abbandonato. Per loro, così come altre migliaia di rifugiati in Italia, si apre un futuro incerto, difficile, travagliato.E’ una storia che conoscono bene gli attivisti ... »
16 Novembre: in corteo verso il CIE di Gradisca perché non riapra mai più

16 Novembre: in corteo verso il CIE di Gradisca perché non riapra mai più

Appello della Rete FVG contro i CIE per un corteo il 16 Novembre a Gradisca d'Isonzo.

8 / 11 / 2013
Una fortezza come il CIE è intollerabile.Dieci anni di denunce, inchieste, attivismo, interrogazioni, rapporti di ogni tipo hanno reso evidente, se potevano esserci dubbi, che si tratta di un luogo di tortura e ingiustizia oltre ogni immaginazione.Un luogo di totale assenza di diritti che non è possibile tollerare in alcun modo.Ora il CIE di Gradisca subisce una battuta di ... »
CIE di Gradisca - I migranti lo chiudono con le rivolte

CIE di Gradisca - I migranti lo chiudono con le rivolte

Iniziano i trasferimenti verso Trapani. Ora non riaprirlo mai più!

5 / 11 / 2013
Era nell’aria e da questa mattina è un fatto concreto. Il CIE di Gradisca va verso la chiusura. Si tratta di un provvedimento certamente temporaneo e parziale per il quale circa 35 migranti già in queste ore sono in via di trasferimento verso il CIE di Trapani con un aereo di Poste Italiane.La conferma ufficiale, con tempi e modalità certe ancora non c’è, ma lo ... »
CIE di Gradisca - Tre rivolte in tre notti: la struttura distrutta ma nessuno la chiude

CIE di Gradisca - Tre rivolte in tre notti: la struttura distrutta ma nessuno la chiude

Ora chiudere definitivamente il peggior CIE d’Italia

4 / 11 / 2013
Con la notte passata (tra il 2 e il 3 novembre) sono 3 di seguito le notti di fuoco, con interventi dei vigili del fuoco, feriti, ambulanze, scontri e arresti. Le stanze del CIE di Gradisca sono ora tutte inagibili, pensate a delle stanze in cui per 3 notti si agisce con gli idranti...solo questo basterebbe a non poterci stare dentro, ma il CIE è nel caos completo, non ... »
Basta il Cie di Gradisca va chiuso! Il 16 novembre mobilitazione per mettere la parola fine a questa vergogna

Basta il Cie di Gradisca va chiuso! Il 16 novembre mobilitazione per mettere la parola fine a questa vergogna

Nuova protesta rende inagibile l'intera struttura

3 / 11 / 2013
Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato diversi articoli sul Cie di Gradisca.  E' giunta veramente l'ora di passare dalle parole di denuncia ai fatti perchè questa struttura, come tutte le altre analoghe venga chiusa.Pochi giorni fa una nuova protesta aveva reso inagibile parte della struttura, l'altra sera i migranti rinchiusi hanno dato fuoco alle stanze ancora rimaste. Ora ... »
16 novembre. No grandi opere - Tutti a Gradisca! Chiudere definitivamente il CIE

16 novembre. No grandi opere - Tutti a Gradisca! Chiudere definitivamente il CIE

Un appello per la chiusura del CIE. Mobilitazione Sabato 16 novembre 2013 a Gradisca

1 / 11 / 2013
 L’ultima rivolta che nella notte ha avuto luogo nel CIE di Gradisca, provocando l’inagibilità accertata di cinque stanze su nove, ha ridotto a poche decine i posti disponibili, sui 248 iniziali, con una situazione di grave sovraffollamento. Si tratta della goccia che fa traboccare il vaso ed impone a tutti noi di passare dalle parole ai fatti per ottenere la ... »
Lampedusa - Vogliamo vivere in pace

Lampedusa - Vogliamo vivere in pace

31 / 10 / 2013
Ricordo una conferenza stampa dopo pochi giorni dai naufragi, alcuni parlamentari accompagnati dalla Boldrini, venivano a Lampedusa a dire che il centro era in condizioni pessime, come se non fosse cosi da anni e come se le responsabilità non fossero politiche, sono passate settimane ma la situazione al centro è peggiorata. Parlando con alcuni migranti emergono alcune ... »
Il CIE di Gradisca ormai inagibile - Ora chiuderlo definitivamente

Il CIE di Gradisca ormai inagibile - Ora chiuderlo definitivamente

Incendiato nella notte. Rimangono circa 24 posti dei 248 ufficiali

31 / 10 / 2013
Duecentoquarantotto posti ufficiali, da ormai due anni ridotti a sessantotto. E da questa notte il CIE può contare solamente circa 24 posti disponibili. Sono le cifre che raccontano la drammatica realtà del "mostro di Gradisca d’Isonzo". Numeri che raccontano la disperazione di chi vi è trattenuto, la continua compressione dei diritti a cui sono costretti gli ospiti ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 101