Siria

English Version HERE

20 / 3 / 2017

Dal Rojava al mondo, combattiamo e rompiamo il silenzio

Il comunicato del battaglione internazionalista per il Newroz
Dalla Rojava al mondo: in questo momento il Battaglione Antifascista Internazionalista sta combattendo per proteggere la rivoluzione dei popoli ... »

Elezioni

28 / 3 / 2017

Olanda - Quelle elezioni che non hanno sconfitto il razzismo

Nelle elezioni legislative da poco svoltesi in Olanda il partito xenofobo Partito per la Libertà (PVV) guidato dal leader Wilders ha raggiunto il ... »

Ayotzinapa

28 / 3 / 2017

Ayotzinapa, non tutte le piste portano alla verità

Nonostante questi continui intralci e depistaggi, i genitori dei 43 studenti desaparecidos di Ayotzinapa continuano la loro lotta per ottenere ... »

Read in English

traduzioni

twitterfbyoutube

Twitter

Per info e segnalazioni redazione@globalproject.info

ancora cariche vs #NOTAP davanti al cantiere vs costruzione del maxigasdotto #Melendugno #puglia polizia porta via… https://t.co/RAB9Shq5EA

https://t.co/MOu48T1jT3 1/2 aprile assemblea nazionale per una mobilitazione contro il G7 finanziario che si terrà… https://t.co/Iupo69wWBu

RT @lautoradio : Minniti a Perugia annuncia e non si presenta. Università militarizzata. È questa la loro integrazione https://t.co/I8NYw4OS

#Perugia #Minniti non si presenta ad incontro su #sicurezza #Università militarizzata questo è unico linguaggio che… https://t.co/YWcIRZO2ME

RT @RivoltaPVC : #22A Tutt* a #Pontida | Puntare al cuore della bestia razzista! https://t.co/clAVjAizNd https://t.co/vA3fsJAsSn

RT @radiondadurto : cassazione:La protesta NoTav non ha il connotato dell’azione terroristica volta a condizionare le scelte dello Stato htt…

Antirazzismo

22 / 3 / 2017

Tutt* a Pontida - Puntare al cuore della bestia razzista!

Appello di Insurgencia ed Agire nella Crisi per costruire una giornata di orgoglio antirazzista, migrante e meridionale a Pontida sabato 22 aprile
La primavera antirazzista dei movimenti sociali è appena cominciata e ci dice che il vento è favorevole e che non c’è più da aspettare. Il ... »

The Streamers

Per collaborazioni e impressioni scrivi a thestreamers@globalproject.info

QUI tutti i contributi della rubrica

Sin Bajar La Mirada

La rubrica a cura dell'Associazione Ya Basta! Êdî Bese!

QUI tutti i contributi

Link utili

Eco Magazine

Melting Pot Europa

No Tap

Da oggi lavori fermi nel cantiere di Melendugno, i manifestanti hanno bloccato le strade e a al momento si è interrotto l’espianto degli ulivi. Dopo la giornata di resistenza popolare di martedì continua la mobilitazione No Tap contro la costruzione di un maxigasdotto Tap. 

30 / 3 / 2017

"Contro il TAP non molleremo di un centimetro"

Intervista a Gianluca Maggiore, portavoce del Comitato No TAP
Abbiamo intervistato Gianluca Maggiore, portavoce del Comitato No TAP che dal 2011 lotta in Salento contro la costruzione del gasdotto che approderà sulle coste pugliesi dall'Azerbaijan, attraversando Georgia, Turchia e Grecia per approvvigionare l'Europa di gas ed i cui lavori preliminari sono appena cominciati. Nelle ultime settimane ci sono stati proteste e scontri a San Foca, in provincia di Lecce tra la polizia e i manifestanti che protestano contro la costruzione del TAP (Trans-Adriatic Pipeline). Numerose realtà locali e ... »

#25M

- Leggi QUI la cronaca multimediale della giornata 

Galleria fotografica a cura di SherwoodFoto

27 / 3 / 2017

La libertà di movimento. Prima di tutto!

"Abbiamo trattenuto i manifestanti in base al loro profilo ideologico". Così il questore di Roma Guido Marino sulle manovre di ordine pubblico relativo alle mobilitazioni previste a Roma il 25 marzo. Partiamo dalla fine, dall'epilogo di una giornata destinata a cambiare per sempre la gestione politica e militare della piazza. La relazione tra "profilo ideologico", che in realtà è il contenuto politico e sociale di una precisa parte del corteo, e le misure preventive nei confronti degli attivisti scavalca gli stessi dispositivi contenuti nel ... »

No Pedemontana

29 / 3 / 2017

Spv, un altro capitolo vergognoso

Mercoledì 28 marzo una trentina di attivisti dei comitati contro la Pedemontana hanno preso parte al Consiglio Regionale del Veneto e sono stati strattonati e spinti fuori in malo modo da Palazzo Ferro Fini, appena hanno esposto uno striscione di contrarietà all’opera.
Oggi (28 marzo) in Consiglio Regionale a Venezia era in discussione il bilancio regionale. Una trentina di attivisti dei comitati contro la SPV provenienti da Vicenza e Treviso hanno preso parte al Consiglio Regionale del Veneto e sono stati strattonati e spinti fuori in malo modo da Palazzo Ferro Fini, appena hanno esposto uno striscione di contrarietà all’opera. In particolare si discuteva della famigerata delibera di Giunta con la quale, aumentando l’addizionale IRPEF, si finanzia il proseguimento della Superstrada Pedemontana Veneta ... »