Crisi » Spazi sociali

48 risultati Rss Feed
Rimini - Report assemblea pubblica "PER UN PENSIERO CHE PRODUCA AZIONI!"

Rimini - Report assemblea pubblica "PER UN PENSIERO CHE PRODUCA AZIONI!"

Interrotta dal proprietario del capannone fatiscente e dall'arrivo di alcune volanti, l'assemblea si è poi conclusa i piazza Cavour.

11 / 5 / 2013
Questo pomeriggio l'assemblea - lanciata e promossa dentro la Campagna FacciAMOci spazio dal Lab.Paz Project - è stata interrotta dall'arrivo del proprietario del capannone fatiscente, luogo di spaccio e consumo di eroina, dove il 28 aprile due giovani ragazzi hanno rischiato la morte.Il proprietario si è accanito su striscioni e materiale predisposto per l'assemblea, ... »
ALLE RAUS!  I movimenti sociali, lo spazio euromediterraneo  e la costituzione materiale dell’Europa.

ALLE RAUS! I movimenti sociali, lo spazio euromediterraneo e la costituzione materiale dell’Europa.

Un contributo dei Centri Sociali del Nordest, Centri Sociali delle Marche, Coalizione centri sociali Emilia Romagna

19 / 3 / 2013
Ci voleva il “lunedì nero” dell’isola di Cipro per ricordare a tutti che la crisi finanziaria dell’Eurozona è un dato strutturale con cui fare i conti ancora per un lungo periodo? Che troppo facili ottimismi sono ogni giorno costretti a misurarsi con l’andamento “a spirale” di una crisi in cui l’instabilità dei mercati, consustanziale al funzionamento dei ... »
Creare centro sociale anti crisi a Treviso

Creare centro sociale anti crisi a Treviso

Utente: illupus73
28 / 2 / 2013
Salve a tutti, sono arrivato da Roma circa una settimana fa, sono veneto ma ho sempre vissuto prima all' estero e poi in capitale.Tornando qui mi sono subito accorto delle problematiche sociali e politiche che affliggono questa provincia, vorrei fare qualcosa e/o collaborare con chi già ha sviluppato certe onorevoli iniziative come lo ZTL di Treviso, non conosco molte persone ... »
Tempo di rivoluzione

Tempo di rivoluzione

Riflessioni e proposte dopo il social meeting di Jesi e l'autunno.

1 / 2 / 2013
“L'oceano è una moltitudine di gocce d’acqua”, Wachowski brothers.“The revolution will not be televised”, cantava Gil Scott-Heron.E “if I can’t dance, is not my revolution”, attribuito a Emma Goldman.Sono passati più di tre mesi dal “Socialmeeting” di Jesi. Di mezzo c’è stato l’autunno, segnato dalle importanti mobilitazioni degli studenti medi e di ... »
Bologna - Una biblioteca autogestita a Làbas occupato? Non un sogno, ma pratica dei beni comuni!

Bologna - Una biblioteca autogestita a Làbas occupato? Non un sogno, ma pratica dei beni comuni!

Il progetto di biblioteca autogestita e aula studio in via Orfeo 46

15 / 12 / 2012
Un nuovo progetto che nasce all’interno del percorso di riqualificazione dell’ex caserma liberata dal collettivo Làbas. Un laboratorio, tutto da da costruire, perché le certezze che ci guidano sono la libertà, la democrazia, i beni comuni: uno spazio di “libertà” perché sappiamo che il modello di cultura che vogliamo non è quello imposto dalle etichette, dalle ... »
Làbas 14/12/12 - Per una Bologna libera e pensante, per un Natale contro la crisi

Làbas 14/12/12 - Per una Bologna libera e pensante, per un Natale contro la crisi

Riappropriamoci di ciò che è nostro.

10 / 12 / 2012
Dopo un mese di occupazione dell'ex Caserma Masini, Làbas è riuscita a tracciare nuovi schemi, è riuscito a rompere linearità e ha cambiato la geografia di Bologna. Non solo uno spazio abbandonato e lasciato al degrado è stato riaperto alla città, ma una potenza costituente sta prendendo forma. L'ex caserma masini e' diventata un bene comune, da difendere, da conquistare ... »
Bologna - "Làbas occupato" bene comune

Bologna - "Làbas occupato" bene comune

L'ex Caserma Masini liberata e occupata da Làbas tra spazio da difendere, riqualificare e riconquistare, e spazio politico e sociale da rilanciare in città, scuole e università

29 / 11 / 2012
Sono passate tre settimane dallo scorso 13 novembre, quando Làbas ha aperto l'ex Caserma Masini in via Orfeo 46, riconsegnandola alla città. Tante cose sono cambiate da quella mattina, quando decine di studenti e precari del collettivo Làbas hanno occupato questo spazio abbandonato e lasciato al degrado da anni. Innanzitutto è cambiato qualcosa in città: abbiamo aperto ... »
Parma - Salonicco, la mutazione dell'identità

Parma - Salonicco, la mutazione dell'identità

Riflessioni e suggestioni dalla tre giorni di mostra fotografica "Un po' vicino, un po' lontano" del collettivo di Salonicco "35mm", organizzata ad Art Lab Occupato

14 / 10 / 2012
E' un enorme portato di Storia quello che ci è arrivato insieme ai ragazzi del collettivo Fotografico 35 mm di Salonicco nella loro visita italiana ad Art Lab, Parma.Un confronto costruttivo basato sul dialogo, l'analisi critica e l'osservazione collettiva della realtà circostante, metodologico, quasi a ricordare la dottrina di Socrate il Greco.In un tempo nel quale vengono ... »
Verso il SocialMeeting di Jesi

Verso il SocialMeeting di Jesi

28/29/30 settembre 2012 - Csa Tnt, Jesi (Ancona)

18 / 9 / 2012
Siamo oramai prossimi all'appuntamento di Jesi, il social meeting lanciato dal documento condiviso da molte realtà e reso pubblico in estate. Inutile dire che innanzitutto questa tre giorni sarà un modo per incontrarci, per stare insieme, per confrontarci liberamente. Lo faremo grazie all’ospitalità di un centro sociale, e alla rete di realtà e spazi di lotta delle ... »
Crisi, soggettività e terza via

Crisi, soggettività e terza via

Per la coalizione dei centri sociali

28 / 7 / 2012
La crisi, o la rete di crisi articolate e convergenti nel quale siamo immersi, ci impone un continuo sforzo di rielaborazione. Per dirla in altri termini se non abbracciamo né le teorie del “crollo” capitalistico né quelle che intravedono il ritorno di un riformismo neokeynesiano dietro l’angolo, dobbiamo necessariamente insistere sulla crucialità della soggettività ... »
1 2 3 4 5   »     Pagina 1 / 5