Spazi sociali

1082 risultati Rss Feed
Sequestrato l'Ex Canapificio di Caserta. Sabato 16 marzo manifestazione nazionale

Sequestrato l'Ex Canapificio di Caserta. Sabato 16 marzo manifestazione nazionale

13 / 3 / 2019
Ieri mattina la Procura ha posto sotto sequestro il Centro Sociale ex-Canapificio di Caserta che ospita la sede amministrativa dello SPRAR. Lo spazio da mesi era obiettivo diretto del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che più volte ne ha richiesto la chiusura. Ministro che ieri ha commentato la notizia con uno dei suoi più spregevoli slogan: «la pacchia è finita». ... »
«Bruno non si caccia»! Assemblea pubblica mercoledì 10 aprile

«Bruno non si caccia»! Assemblea pubblica mercoledì 10 aprile

5 / 3 / 2019
Il comunicato delle attiviste e attivisti del Centro Sociale Bruno in seguito all'ultima interrogazione della Lega Nord sul futuro del centro sociale.Il prossimo 7 giugno scadrà il contratto di comodato d’uso dell’immobile (autorecuperato da cima a fondo!) dove ha trovato casa il Centro sociale Bruno. Patrimonio del Trentino, la società per azioni controllata interamente ... »
Torino - La normale eccezionalità della repressione

Torino - La normale eccezionalità della repressione

13 / 2 / 2019
Sembra esserci un alone di “eccezionalità” dietro la vicenda dell’Asilo di Torino. Eccezionali le misure poliziesche adottate per sgomberare lo spazio, con grate d’acciaio che hanno isolato il quartiere fin dalle prime ore di sabato mattina e controllo dei documenti a chiunque passasse per quelle vie. Eccezionale - e strumentale - la motivazione dello sgombero, nella ... »
Conflitto e organizzazione nella città neoliberale: l'attualità dei centri sociali

Conflitto e organizzazione nella città neoliberale: l'attualità dei centri sociali

Alcune considerazioni del Cso Pedro

30 / 1 / 2019
Discutere intorno al ruolo del “centro sociale” è di per sé un fatto in continua evoluzione, innervato dagli stimoli quotidiani che si ricevono dall’essere parte di una storia “di movimento” e “in movimento”. Allo stesso tempo riteniamo fondamentale fissare alcuni punti utili per leggere il ruolo di questi spazi, e in generale delle forme di autorganizzazione, ... »
Bergamo - Il quartiere Monterosso sta con la Kascina Popolare Autogestita

Bergamo - Il quartiere Monterosso sta con la Kascina Popolare Autogestita

L'amministrazione comunale è andata in difficoltà in un dibattito pubblico sul futuro dello stabile

25 / 1 / 2019
Pubblichiamo un testo della Kascina Autogestita Popolare che aggiorna sul “braccio di ferro” intrapreso con l’amministrazione comunale, che da diversi mesi ha emanato un’ordinanza di sgombero sullo stabile occupato 5 anni fa. Mercoledi sera al Centro Anziani di Monterosso a Bergamo è andata in scena la presentazione di Comune e Cooperativa Ruah del progetto ... »
Bergamo - “Storia vera di un kollettivo, di un amministrazione comunale e di un bene pubblico”

Bergamo - “Storia vera di un kollettivo, di un amministrazione comunale e di un bene pubblico”

18 / 1 / 2019
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Kascina Autogestita Popolare Angelica Cocca Casile, spazio occupato 5 anni fa nel quartiere Monterosso di Bergamo, in seguito all’ordinanza di sgombero pendente da parte del comune.Abbiamo aspettato tanto per tornare a parlare della questione politica che aleggia intorno alla Kascina, adesso però vogliamo dire la nostra perché ... »
Ancona - Sigilli al Csa Asilo Politico. In nome di cosa?

Ancona - Sigilli al Csa Asilo Politico. In nome di cosa?

Il comunicato del Collettivo e le adesioni in solidarietà

15 / 1 / 2019
Da dove iniziamo?Dal presente o dal passato?Forse per correttezza sarebbe meglio iniziare dal 2011, anno della nostra occupazione. In quell’anno un gruppo di attivisti decise di ridare vita allo stabile di via Primo maggio, 126 chiuso in seguito a un incendio. Nacque così il Csa Asilo Politico. Appena entrati, l’edificio fu trovato in pessime condizioni e in totale stato ... »
Difendiamo Django

Difendiamo Django

Sabato 12 gennaio a Treviso (alle 16 in Piazza Santa Maria dei Battuti) mobilitazione in difesa del centro sociale Django

10 / 1 / 2019
Da poco più di un mese il centro sociale Django di Treviso è sotto attacco da parte dell’amministrazione leghista (perfettamente in linea del governo nazionale di Salvini), un attacco polito mal celato sotto un attacco amministrativo, fatto di sanzioni che sfiorano i 20000 euro, diffide e bugie sui quotidiani. Risulta chiaro quindi che al Comune di Treviso non stiano per ... »
Vicenza - Giù le mani dal Bocciodromo!

Vicenza - Giù le mani dal Bocciodromo!

Sabato 22 dicembre ore 16,30 presidio in piazza Matteotti

20 / 12 / 2018
Al Centro Sociale Bocciodromo di Vicenza si è giunti alla situazione già prospettata in campagna elettorale prima delle elezioni comunali del 10 giugno 2018, in cui è salito alla guida della città Francesco Rucco. Avvocato, ex Alleanza Nazionale, candidato e sostenuto da Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia, dal Popolo della Famiglia e da alcune liste ... »
Que viva Django!

Que viva Django!

A Treviso l'amministrazione comunale attacca il centro sociale Django

15 / 12 / 2018
Dopo gli attacchi degli ultimi giorni da parte dell'amministrazione comunale di Treviso la risposta del centro sociale Django non si fa attendere. I tentativi di mettere a tacere un progetto di autogestione e rigenerazione dal basso di un pezzo di città - attraverso multe e la minaccia di stracciare la convenzione - non sortiscono e non sortiranno gli effetti sperati dalla ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 109