Repressione

1274 risultati Rss Feed
L'importanza della memoria. Appunti sulla protesta davanti alla Prefettura di Treviso del luglio 2015

L'importanza della memoria. Appunti sulla protesta davanti alla Prefettura di Treviso del luglio 2015

22 / 1 / 2020
Nota del centro sociale Django sul luglio 2015 sui fatti di Quinto di Treviso, che vede trentasette compagni e compagne del nord-est imputati per aver protestato contro il trattamento disumano riservato ai migranti e il pogrom messo in atto da forza nuova in quei giorni.La memoria è il risultato di una decisione intellettuale e politica attiva, sempre soggetta a continue ... »
Con Nicoletta, per liberare tutte e tutti! Sabato 11 gennaio manifestazione a Torino

Con Nicoletta, per liberare tutte e tutti! Sabato 11 gennaio manifestazione a Torino

Appuntamento alle 13,30 in Piazza Statuto

5 / 1 / 2020
L’appello della manifestazione per la liberazione di Nicoletta Dosio e gli altri No Tav che stanno scontando pene detentive per aver difeso la Val di Susa dalla devastazione ambientale, paesaggistica e non solo. L’appuntamento è sabato 11 gennaio a Torino, alle 13,30 in Piazza Statuto.E’ dal 30 dicembre che Nicoletta si trova in carcere, dal 18 Giorgio e Mattia. Qualche ... »
«Siamo dalla parte giusta!». Lettera dal carcere di Nicoletta Dosio

«Siamo dalla parte giusta!». Lettera dal carcere di Nicoletta Dosio

La settantatreenne attivista No Tav è stata arrestata dai carabinieri a Bussoleno giovedì 30 dicembre

1 / 1 / 2020
Pubblichiamo una lettera di Nicoletta Dosio scritta il 31 dicembre dal carcere delle Vallette. La settantatreenne attivista No Tav è stata arrestata dai carabinieri a Bussoleno giovedì 30 dicembre, dopo che la Procura Generale di Torino le aveva notificato la sospensione delle misure alternative.Sto bene, sono contenta della scelta che ho fatto perché è il risultato di una ... »
Marocco: Libertà per Omar Radi!

Marocco: Libertà per Omar Radi!

28 / 12 / 2019
Ripubblichiamo la versione italiana del comunicato del Comitato di sostegno ai prigionieri politici del Hirak del Rif sull’arresto, avvenuto il 26 dicembre, del giornalista militante Omar Radi. Quest’ultimo è stato incriminato per un tweet critico nei confronti del giudice che ha condannato a pesanti sentenze carcerarie i militanti del movimento per la giustizia sociale ... »
No Tav: ancora una "vendetta di Stato"!

No Tav: ancora una "vendetta di Stato"!

18 / 12 / 2019
Ancora un’azione repressiva – l’ennesima in questo 2019 – nei confronti di attivisti e attiviste No Tav.  Sono in corso da stamattina perquisizioni e arresti che coinvolgono 14 persone, la maggior parte di Torino, indagate per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, travisamento e altri reati. Il riferimento è la marcia verso il cantiere di Chiomonte dello ... »
Exarcheia: «You can't evict a movement».

Exarcheia: «You can't evict a movement».

Una panoramica sul quartiere ateniese

9 / 12 / 2019
Non c’è, in nessun angolo d’Europa, un militante o una militante che non abbia mai sentito parlare di Exarcheia. Il quartiere triangolare che collega il lusso di Kolonaki a Omonia, inglobando il Politecnico, da decenni costruisce ed esporta immaginari: una comunità meticcia, l’esperienza di autogoverno – se così lo si può definire – e autodifesa, la cultura ... »
Quei divieti che diventano norma

Quei divieti che diventano norma

Recensione del libro “Vietato Partecipare - G20 Amburgo. Storia di un processo”, di Jamila Baroni, madre di Fabio Vettorel

29 / 11 / 2019
7-8 Luglio 2017. Ad Amburgo si tiene il G20, il dodicesimo summit dei rappresentanti dei leader, dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali.  Di esso fanno parte i 19 paesi più industrializzati e l'Unione europea.Durante il summit si susseguono manifestazioni di dissenso che spesso sfociano in violentissimi scontri con la polizia, incapace di arginare ... »
Egitto - Scomparso il giornalista Shady Zalat, arrestato senza capo d'accusa

Egitto - Scomparso il giornalista Shady Zalat, arrestato senza capo d'accusa

24 / 11 / 2019
La polizia egiziana ha fatto irruzione ieri mattina, al Cairo, nella casa dove il giornalista 37enne Shady Zalat vive con la moglie e la figlia, senza un mandato e arrestandolo senza spiegazioni. I quattro "ufficiali della sicurezza" in borghese non si sarebbero qualificati né avrebbero mostrato un mandato di arresto, mentre ad aspettarli fuori ci sarebbe stato un commando ... »
Vincenzo Vecchi è libero!

Vincenzo Vecchi è libero!

La giustizia francese ha respinto le due domande di estradizione formulate dallo Stato italiano.

18 / 11 / 2019
Torna a casa nel suo villaggio bretone Vincenzo, circondato dalla grande solidarietà dimostrata dagli amici e dai compagni di vita e di lotta.Le menzogne che hanno farcito i due mandati d'arresto europei emessi nel 2016 dai magistrati italiani, riattivando due affaires con una procedura giuridica perlomeno sconcertante, non hanno retto. La Corte d'appello di Rennes ha ... »
Nicoletta Dosio verso il carcere. Perché liberare tutti vuol dire lottare ancora!

Nicoletta Dosio verso il carcere. Perché liberare tutti vuol dire lottare ancora!

10 / 11 / 2019
Un comunicato di Notav.info sulle misure cautelari che a breve diverranno esecutive per Nicoletta Dosio e altri 11 attivisti e attiviste No Tav. Lunedì 11 novembre alle ore 11, di fronte al tribunale di Torino, ci sarà una conferenza stampa del Movimento No Tav. Libertà per Nicoletta, Stella, Dana, Francesca, Mattia, Luca, Giorgio, Mattia, Maurizio, Aurelio, Michele, Paolo, ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 128