Repressione

1301 risultati Rss Feed
Il Regno Unito rafforza l’Hostile Environment

Il Regno Unito rafforza l’Hostile Environment

26 / 10 / 2020
Il 21 ottobre L’Home Office del Regno Unito ha annunciato l’entrata in vigore di una nuova normativa che regolerà l’ingresso dei cittadini europei nel Paese a partire dal primo gennaio 2021, ovvero al termine del periodo di libera circolazione. Da questa data, come si legge nella nota del dicastero stesso1, ai/alle cittadin* dell’Unione Europea che hanno ricevuto una ... »
Indagato dall'antiterrorismo per l'imbrattamento della statua di Montanelli a Milano: una raccolta fondi in suo sostegno

Indagato dall'antiterrorismo per l'imbrattamento della statua di Montanelli a Milano: una raccolta fondi in suo sostegno

22 / 10 / 2020
La mattina di lunedì 19 ottobre, Digos e agenti della questura di Milano hanno fatto irruzione a casa di un attivista del collettivo universitario LUME. Obiettivo era quello di effettuare una perquisizione domiciliare e un sequestro, disposto dalla procura del capoluogo lombardo, nell'ambito delle indagini sull'azione alla statua di Montanelli.Il decreto di perquisizione ... »
Un altro KAPitolo! Non ci fermiamo!

Un altro KAPitolo! Non ci fermiamo!

9 / 10 / 2020
Condividiamo il comunicato della Kascina Autogestita Popolare Angelica "Cocca" Casile sullo sgombero del 6 ottobre scorso.13/12/2013 Cascina Ponchia, immobile pubblico messo in (s)vendita da parte del Comune, viene liberata e restituita alla cittadinanza dal Kollettivo Autonomo Popolare. Dopo 13 anni di abbandono, disuso e incuria, si trasforma in luogo di aggregazione, ... »
Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django dopo l’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati per la contestazione di un presidio del Movimento per la Vita.

3 / 10 / 2020
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django scritto a seguito dell’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati dopo la contestazione rumorosa e colorata del presidio del Movimento per la Vita, contro la legge Zan del 26 luglio scorso in piazza Borsa a Treviso.Cattolicesimo fondamentalista e repressione. Un ... »
“Khaled Drareni, mai sentenze così gravi contro i giornalisti algerini”

“Khaled Drareni, mai sentenze così gravi contro i giornalisti algerini”

Nel silenzio del lockdown sono finiti carcere reporter, autori satirici, gestori di profili social popolari. Non sono bastate le dimissioni dell'ex presidente Bouteflika a fermare le incarcerazioni arbitrarie.

22 / 8 / 2020
Proponiamo un'intervista alla redazione di Casbah Tribune a cura di Francesco Cargnelutti.Tre anni di carcere ed una multa pari a 350 euro per il giornalista algerino Khaled Drareni, punito per aver seguito il movimento di contestazione popolare (Hirak in arabo) che sta scuotendo il paese dal febbraio 2019. I reati che avrebbe commesso, secondo il tribunale di Sidi ... »
Stop alla persecuzione contro Omar Radi e alla repressione della libertà d’espressione in Marocco

Stop alla persecuzione contro Omar Radi e alla repressione della libertà d’espressione in Marocco

22 / 8 / 2020
In Marocco, da sempre, i movimenti di protesta generano risposte repressive e violente da parte della polizia. In questi ultimi anni, il caso più significativo è stata la repressione del movimento Hirak nella regione del Rif, un movimento di protesta che ha scosso il Marocco dal 2016. Ad esso hanno fatto seguito più di 1500 arresti e più di 700 condanne. Tra queste, 5 ... »
Marocco: Il giornalista Omar Radi ancora in carcere

Marocco: Il giornalista Omar Radi ancora in carcere

10 / 8 / 2020
Il giornalista marocchino Omar Radi è stato arrestato il 29 luglio a Casablanca ed è ora in carcere in attesa di processo. Da sempre critico della monarchia, e già militante del Movimento 20 Febbraio che nel 2011 aveva organizzato un ciclo di mobilitazioni di massa per la giustizia sociale e la democrazia, si era occupato di tutte le principali lotte per una distribuzione ... »
Cile - La svolta paramilitare di Piñera?

Cile - La svolta paramilitare di Piñera?

La notte tra 1 e 2 agosto aggressione nei confronti dei mapuche nei centri di Curacautín, Victoria, Ercilla e Trayen

4 / 8 / 2020
Nonostante la pandemia stia aggredendo il Cile in maniera preoccupante, non si ferma la lotta politica iniziata lo scorso ottobre con la sollevazione popolare per l’aumento del biglietto della metro. «No son 30 pesos, son 30 años» e «No es el 10% vamos por todos» sono gli slogan che raccontano meglio di ogni altra cosa la situazione nel paese: il popolo cileno è stanco ... »
«Guai a chi ci tocca!». In piazza a Venezia dopo l'aggressione dei carabinieri ai danni di un attivista del Morion

«Guai a chi ci tocca!». In piazza a Venezia dopo l'aggressione dei carabinieri ai danni di un attivista del Morion

Appuntamento martedì 28 luglio alle 20 alla fermata di Sacca Fisola, alla Giudecca

28 / 7 / 2020
Dopo l’aggressione fatta dai carabinieri ai danni di un attivista del centro sociale Morion nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 luglio, oggi - martedì 28 - è stato lanciato un appuntamento alle 20 alla fermata di Sacca Fisola, alla Giudecca. «Non siamo dispost* ad accettare come normalità il fatto che tornando a casa per una battuta si possa ricevere ... »
Un’altra “caserma degli orrori”

Un’altra “caserma degli orrori”

Nei giorni dell’anniversario del G8 di Genova, a Piacenza un’intera caserma dei carabinieri è stata arrestata

22 / 7 / 2020
In questi giorni, come da ormai tanti anni, abbiamo ricordato i giorni di Genova. Un momento fondamentale di conflitto sociale e globale che ha caratterizzato l’inizio del nuovo millennio. Dei giorni che, nel bene e nel male, hanno cambiato la storia personale e politica di tante e tanti e che ha lanciato dei “gridi di allarme” che nel corso degli anni sono purtroppo ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 131