Kurdistan

38 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Her yer Kobane, her yer Direnis

Her yer Kobane, her yer Direnis

Sanzionato con scritte e fumogeni il Consolato Onorario turco a Venezia

8 / 10 / 2014
L'attacco di Kobane (uno dei 3 cantoni del Rojava, territorio autonomo del Kurdistan siriano) da parte dei fondamentalisti islamici dell'Isis ha una logica chiara: attaccare un esperimento di sovranità autonoma e di autogoverno tra liberi e pari a prescindere dalla provenienza etnica o dall'appartenenza religiosa. Quanto di più lontano dal folle progetto di un califfato ... »
Identificati i curdi che hanno manifestato a Montecitorio per Kobane

Identificati i curdi che hanno manifestato a Montecitorio per Kobane

3 / 10 / 2014
Sono stati identificati e rilasciati verso le 21.40 una quindicina di curdi che hanno manifestato oggi davanti a Montecitorio, provando poi a entrare nell’ingresso, per attirare l’attenzione del Parlamento sul rischio di genocidio nella città di Kobane nel Kurdistan siriano, sotto attacco delle bande dello stato Islamico (IS) sostenute e appoggiate dalla Turchia. I ... »
Milano - In piazza contro i massacri dell’Isis

Milano - In piazza contro i massacri dell’Isis

20 / 8 / 2014
“Basta massacri di civili curdi da parte delle armate criminali dell'Isis-Stato islamico nel Kurdistan iracheno e siriano". Questa la parola d'ordine della manifestazione organizzata dalla comunità curda di Milano, con l’aiuto del Centro culturale curdo di Torino e la Rete italiana per il Kurdistan, a cui hanno partecipato alcune decine di cittadini solidali.Lo scopo ... »
Parigi. Tre militanti Kurde assassinate

Parigi. Tre militanti Kurde assassinate

A chi fa paura l'avvenire del Kurdistan?

12 / 1 / 2013
Parigi. Centinaia di Kurdi hanno manifestato giovedi 10 gennaio davanti al Centro d'Informazione comunitario di Parigi dove 3 donne sono state uccise da colpi tirati alla nuca e al cuore: Fidan 'Rojbin' Dogan, animatrice del Centro d'Informazione del Kurdistan e rappresentante della Federazione delle associazioni kurde in Francia nel consiglio nazionale kurdo (KNK), Sakin ... »
Roma - 13 Novembre - Piazza Kurdistan

Roma - 13 Novembre - Piazza Kurdistan

8 / 11 / 2010
SABATO 13 NOVEMBRE 2010ore 16 - 19 PIAZZA CELIMONTANAore 20 Centro Culturale ARARAT Largo Dino Frisullo - Testaccio - RomaTestimonianze-Fotografie-Video-teatro-MusicaCon l’arrivo a Roma del leader kurdo Abdullah Ocalan, il 12 novembre 1998, ebbe inizio dall’Europa l’assalto al cielo del popolo kurdo. Il 13 Novembre 2010 saremo di nuovo a Roma in piazza Celimontana per ... »
Alì Orgen è libero, negata l'estradizione

Alì Orgen è libero, negata l'estradizione

Alì Orgen era stato arrestato il 18 agosto dalla Questura di Taranto e incarcerato a Benevento, adesso può adesso riabbracciare la compagna, gli amici che l’hanno sostenuto in questi due mesi e tornare al lavoro nel suo phone center di via Mazzini.

19 / 10 / 2010
 Alì Orgen è di nuovo un uomo libero. Scacciate le accuse di terrorismo. La Corte d’Appello di Lecce sezione di Taranto ha negato l’estradizione su richiesta del tribunale turco di Diarbakyr ordinandone l’mmediata scarcerazione. Pieno successo della difesa degli avvocati Vincenzo Pulito e Arturo Salerni. Il ragazzo curdo arrestato il 18 agosto dalla Questura di ... »
Presidio per la liberazione di Alì, sabato 4 settembre tutti in piazza

Presidio per la liberazione di Alì, sabato 4 settembre tutti in piazza

alì,uno di noi..

31 / 8 / 2010
Ali Orgen libero - no all'estradizionesabato 4 settembre presidio al carcere di BeneventoNon si può capire l’arresto e la richiesta di estradizione di Ali Orgen se non parliamo del Kurdistan, un paese negato che invece ha un suo popolo, suoi confini, una sua lingua, una sua cultura. Un paese di 40 milioni di persone che ha subìto e subisce il genocidio perpetrato da quegli ... »
Arresti in diverse città italiane, tra cui Venezia: l'accusa essere militanti del PKK

Arresti in diverse città italiane, tra cui Venezia: l'accusa essere militanti del PKK

26 / 2 / 2010
Dieci kurdi e un italiano sono stati arrestati questa mattina all'alba in varie città italiane. L'indagine, partita da Venezia (ma svolta parallelamente anche in Francia), ha coinvolto Roma, Treviso, Pisa, Modena, Torino, Udine, Pordenone e Milano.L'accusa per tutti (gli indagati sarebbero 16) è quella di aver messo in piedi una struttura di reclutamento incaricata di ... »
«   1 2 3 4     Pagina 4 / 4