Bari

23 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
#IosoconEmra - Liberate subito Emra Gazi dal CIE di Bari!

#IosoconEmra - Liberate subito Emra Gazi dal CIE di Bari!

Per Emra e per tutti i giovani nati e cresciuti in Italia costretti ancora a sentirsi "stranieri".

5 / 12 / 2014
Che le leggi italiane in materia di immigrazione e cittadinanza siano un groviglio di ingiustizie e paradossi non è certo una novità. A volte però, ormai troppo spesso, le prassi amministrative di chi queste leggi dovrebbe "almeno" rispettare, riescono a spingersi oltre, rendendo ancor più feroci gli effetti delle norme: quelle in materia di immigrazione e quelle che ... »
La Corte di Strasburgo condanna l’Italia. Un ricorso costruito dal basso ferma i respingimenti dai porti dell’Adriatico

La Corte di Strasburgo condanna l’Italia. Un ricorso costruito dal basso ferma i respingimenti dai porti dell’Adriatico

22 / 10 / 2014
Caso Sharifi et al. v. Italia e Grecia. Fu un trattamento disumano e degradante, violato il divieto di espulsioni collettive ed il diritto ad un ricorso effettivoTutto comincia con la morte di Zaher Rezai, in Via Orlanda a Mestre, l’11 dicembre del 2008. Un ragazzino afghano che, dopo mesi di viaggio e 9000 chilometri percorsi da solo, si era imbarcato dal porto di ... »
 Le manifestazioni del 29 settembre di Forza nuova

Le manifestazioni del 29 settembre di Forza nuova

Quando si auspicano assalti popolari al parlamento e alle sedi dei partiti. Gli addestramenti nei boschi

27 / 9 / 2012
Redazione  -  Osservatorio democratico  -  25/09/2012Sono preannunciate per sabato 29 settembre una serie di manifestazioni organizzate in contemporanea da Forza nuova in undici città italiane: Brescia, Udine, Padova, Cuneo, Rimini, Lucca, Roma, Pescara, Avellino, Bari e Palermo. Il tema è assai generico “Italia-futuro-Rivoluzione!”. In realtà l’obiettivo ... »
La rabbia e la dignità dei migranti in Puglia scende in Piazza

La rabbia e la dignità dei migranti in Puglia scende in Piazza

26 / 8 / 2011
Nel pomeriggio di giovedì 25 agosto si è tenuta la manifestazione regionale antirazzista a Bari. Chiudere i Lager temporanei (come quello di Manduria), il pieno sostegno ai braccianti di Nardò contro il capolarato ed il lavoro nero, diritti, accoglienza, dignità e libertà di movimento per i migranti sono stati i punti ... »
Bari - Basta razzismo e sfruttamento - Manifestazione regionale antirazzista

Bari - Basta razzismo e sfruttamento - Manifestazione regionale antirazzista

16 / 8 / 2011
Giovedi 25 agosto Bari - Piazza Umberto h. 16.30MANIFESTAZIONE- A sostegno dei braccianti di Nardò e delle loro rivendicazionicontro il caporalato ed il lavoro nero,per assunzioni regolari, salari giusti ed il rispetto del contratto collettivo nazionale di lavoro- Per il riconoscimento della protezione internazionale ai rifugiati provenienti dalla Libia - ... »
La protesta come effetto dell’accoglienza trasformata in emergenza

La protesta come effetto dell’accoglienza trasformata in emergenza

Nuove mobilitazioni per la dignità

3 / 8 / 2011
Una giornata ancora ad alta tensione a Bari in vista dell’incontro in Prefettura con il sottosegretario all’interno Mantovano mentre i migranti del Cara e l’assemblea antirazzista di Bari manifestano in centro città per chiedere il riconoscimento del diritto di asilo, nel giorno in cui i rifugiati sono in attesa di avere delle risposte rispetto alle richieste ... »
Presidio in solidarietà con i migranti in lotta del CARA di Bari

Presidio in solidarietà con i migranti in lotta del CARA di Bari

Comunicato della Rete antirazzista Bari

Utente: Dinozer
1 / 8 / 2011
Stamattina eravamo con i migranti che hanno manifestato la loro rabbia fuori dal CARA di Bari. Eravamo con loro già da quando sono arrivati a Manduria, scappando da una guerra a cui noi italiani diamo ancora il nostro "apprezzato" contributo, eravamo con loro quando, una volta al CARA di Bari, hanno deciso di fare domanda d'asilo.Abbiamo sentito le loro lacrime, le loro grida ... »
Bari e Isola Capo Rizzuto - Rivolte annunciate: scoppia per le strade la protesta dei rifugiati

Bari e Isola Capo Rizzuto - Rivolte annunciate: scoppia per le strade la protesta dei rifugiati

Deroghe al diritto ed accoglienza indegna incendiano le strade: treni ed autostrade bloccate per i permessi di soggiorno

1 / 8 / 2011
Nulla di improabile. Forse molte delle cose che stanno accadendo in queste ore erano prevedibili. Certamente, il modo in cui si è materializzata la protesta di Bari - e nella serata quelle al Centro di detenzione S.Anna di Isola Capo Rizzuto Crotone - ha tutto il sapore carico della degenerazione delle prassi di accoglienza e garanzia che viene da lontano; come un ... »
Bari - Immigrati del Cara in rivolta, è guerriglia treni sospesi, bloccata la città: 35 agenti feriti

Bari - Immigrati del Cara in rivolta, è guerriglia treni sospesi, bloccata la città: 35 agenti feriti

Violenta protesta dei manifestanti che lamentano i ritardi nel riconoscimento dello status di rifugiati. La circolazione ferroviaria è sospesa, traffico interrotto sulla statale 16. Lanci di pietre e cariche della polizia, centinaia di agenti schierati; fiamme e lacrimogeni

1 / 8 / 2011
Trentacinque i feriti tra le forze dell'ordine, colpiti dai massi lanciati dai manifestanti. Quindici gli immigrati contusi. Alcuni manifestanti sono stati fermati dalle forze dell'ordine, ma ancora non sono stati condotti in questura perché altri immigrati, concentratisi soprattutto sui binari, lanciano a intermittenza sassi per impedire che i mezzi di polizia e ... »
Bari - L'acqua pubblica si vota

Bari - L'acqua pubblica si vota

10 / 3 / 2011
12 MARZO 2011Giornata di MOBILITAZIONE nazionaleBARI ACQUA PUBBLICA SIVOTASI per votare la legge per la ripubblicizzazione dell’acquedotto puglieseSI per sostenere i 2 referendum sull’acqua bene comuneSI per fermare il nucleare PER LA DIFESA DEI BENI COMUNIper bloccare gli inceneritori, le discariche inquinanti e lo scempio del territorioper arrestare la privatizzazione ... »
«   1 2 3   »     Pagina 2 / 3