Treviso » Approfondimenti

15 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Treviso - Carriera Alias, perché deve essere una priorità

Treviso - Carriera Alias, perché deve essere una priorità

Un documento di Non Una di Meno Treviso

17 / 11 / 2022
Si è tenuto giovedì 20 ottobre a Treviso un evento pubblico promosso da Rete Lenford – la rete italiana di Avvocatura per i diritti LGBTQIA+ - e rivolto al personale educativo in cui sono stati presentati i punti essenziali e il regolamento che definiscono la cosiddetta “carriera alias”. Con tale espressione si fa riferimento, nel contesto dell’istruzione, a un ... »
Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

23 / 2 / 2021
La mattina del 21 febbraio, Fridays for Future Treviso ha effettuato un flash mob all’esterno della cava Morganella di Ponzano Veneto, gestita dal Gruppo Grigolin. Gli attivisti hanno così voluto denunciare la devastazione ambientale portata avanti da uno dei più grandi cavatori e cementificatori del Veneto. In particolare, il Gruppo Grigolin è uno dei proprietari del ... »
Una Serenissima seconda ondata: lavoratrici essenziali, ma esternalizzate

Una Serenissima seconda ondata: lavoratrici essenziali, ma esternalizzate

26 / 11 / 2020
A inizio novembre, due dipendenti del Gruppo Serenissima Ristorazione, addette alle cucinette dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, sono risultate positive al tampone per il Covid-19. Come denunciato dall’Adl Cobas, le lavoratrici della Serenissima non hanno accesso agli stessi dispositivi di protezione e ai regolari test per il Covid-19 disposti per il personale ... »
Note dalla pandemia: il lavoro tra salute e reddito

Note dalla pandemia: il lavoro tra salute e reddito

Report multimediale del dibattito tenutosi al Centro Sociale Django di Treviso lo scorso 17 ottobre

26 / 10 / 2020
Venerdì 23 ottobre si è tenuto lo sciopero generale della logistica indetto da Adl Cobas e Si Cobas per il rinnovo del contratto nazionale. Per quanto riguarda il nord est, lo sciopero è riuscito in tutti i magazzini in cui era stato dichiarato. Dopo i picchetti davanti ai cancelli di Amazon, DHL, TNT, UPS, Alì, Despar, Prix, ecc., i lavoratori e i solidali sono confluiti ... »
Il Covid all’Aia di Vazzola - Un focolaio di iper-sfruttamento

Il Covid all’Aia di Vazzola - Un focolaio di iper-sfruttamento

2 / 9 / 2020
“Sei sempre con la testa giù sulla catena che corre troppo veloce e il capo ti sta col fiato sul collo, è come una prigione” ricorda un ex operaio dell’Aia di Vazzola. Forse non è colpa solo dei ritmi lavorativi, ma sicuramente le condizioni di lavoro sono una componente centrale nella diffusione del Covid-19 tra gli operai di questa fabbrica nella terra del ... »
Trivelle in Veneto: pozzi esplorativi, produttivi e di stoccaggio esistono già

Trivelle in Veneto: pozzi esplorativi, produttivi e di stoccaggio esistono già

Inchiesta sulle recenti trivellazioni nella provincia di Treviso

14 / 4 / 2016
Chi si sta informando, prima di andare a votare al referendum del 17 aprile 2016, a proposito del quesito sulle trivelle in Adriatico troverà di sicuro in rete una marea di articoli che illustrano i pro e i contro. Questa inchiesta, invece, vuole fare un quadro chiaro sullo sviluppo e sullo stato delle perforazioni in Provincia di Treviso, Veneto. Esatto, il Veneto è stato ... »
La torre dell'intolleranza

La torre dell'intolleranza

Comuni sceriffi. Nella città delle tre università non si contano più gli sgomberi delle esperienze autorganizzate, Rebeldìa in testa. Mentre l'ansia securitaria del centrosinistra porta palazzo Gambacorti a progettare un autentico pogrom di gran parte delle comunità rom, compresi residenti in città fin dagli anni '90.

29 / 12 / 2014
Pubblichiamo un articolo apparso sul Manifesto il 27.12 nel quale si riesce a fotografare propriamente le tecniche di governo locale e amministrativo di un Comune guidato da anni dal Partito Democratico, tra pacchetti sicurezza, ordinanze xenofobe e contro la socialità, sgomberi coatti. Un mix di soffocamento delle esperienze di movimento, di restrizione della cittadinanza ... »
Ztl Wake Up vs Prelios e Morgan Stanley

Ztl Wake Up vs Prelios e Morgan Stanley

Il collettivo aveva già occupato lo stabile due volte nel 2012, in un ciclo di mobilitazioni che faceva parte di un più ampio processo cittadino di presa di coscienza contro vent'anni di oscurantismo leghista simboleggiato dal fenomeno da baraccone Giancarlo Gentilini

13 / 9 / 2013
All'alba di domenica 8 settembre gli attivisti del collettivo trevigiano ZTL Wake Up hanno rioccupato a scopo sociale i magazzini dell'ex Telecom, abbandonati da  vent'anni circa. Il collettivo aveva già occupato lo stabile due volte nel 2012, in un ciclo di mobilitazioni che faceva parte di un più ampio processo cittadino di presa di coscienza contro vent'anni di ... »
Treviso - ZTL WAKE UP: affollatissima assemblea nell’ex-Telecom occupata

Treviso - ZTL WAKE UP: affollatissima assemblea nell’ex-Telecom occupata

Video dell'assemblea e

12 / 9 / 2013
Si è svolta nella serata di mercoledì 11 settembre un’affollatissima assemblea cittadina negli spazi dell’ex-Telecom in via Dandolo a Treviso, indetta per condividere con tutta la cittadinanza il percorso di conquista di uno spazio sociale in città, nel giorno di apertura del GramFestival.Oltre 200 persone hanno portato così la loro presenza all’interno di uno spazio ... »
Treviso/libera - Tornano le panchine

Treviso/libera - Tornano le panchine

11 / 6 / 2013
Oggi tutti i giornali parlano del cambiamento d'epoca a Treviso. Il neo-sindaco nelle interviste rilasciate afferma che "rimetterà le panchine" in città. Ma perchè le panchine in città sono così simboliche. All'inizio dell'epoca di Gentilini, una delle prime mosse del sindaco-sceriffo fu togliere le panchine dalle vicinanze della stazione.Di fronte a questa arroganza ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2