Femminismo

60 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
La transfobia, l’eteropatriarcato, la narrazione tossica: uccidono!

La transfobia, l’eteropatriarcato, la narrazione tossica: uccidono!

15 / 9 / 2020
Nella nottata di venerdì 11 settembre a Caivano, Maria Paola Gaglione è stata uccisa. È morta per mano di suo fratello che ha inseguito con lo scooter lei e il suo compagno Ciro, li ha speronati e aggrediti. Il motivo: non accettava la loro relazione.Ripetiamolo forte insieme: Paola Maria Gaglione è morta perché stava con Ciro, persona trans FtM,  è stata uccisa per ... »
Cara vecchia Italia, cara vecchia Europa: molto più di 194, molto più di RU486.

Cara vecchia Italia, cara vecchia Europa: molto più di 194, molto più di RU486.

11 / 8 / 2020
Ci sono voluti anni di lotte e una pandemia mondiale per far sì che – finalmente! - in Italia si possa abortire in day hospital fino alle nona settimana, non più solo fino alla settima, utilizzando la pillola RU486.La sveglia in molti paesi europei era scattata già nel 2009, nel nostro paese l’abbiamo spenta ben undici anni dopo.La vittoria arriva dopo un lockdown che ... »
Abbiate cura - Società della cura e reddito di autodeterminazione

Abbiate cura - Società della cura e reddito di autodeterminazione

1 / 5 / 2020
Un articolo di Cristina Morini tratto da Effimera e pubblicato in contemporanea sul sito del Bin Italia. Si parte dal porsi una semplice domanda, ossia cosa sia la cura e perchè in un questo stato di pandemia globale assuma un significato così centrale. Cristina Morini è una giornalista, saggista, ricercatrice indipendente; si occupa di temi relativi al genere e ai ... »
Dentro e oltre la pandemia: pretendiamo il reddito di cura e un Green New Deal femminista

Dentro e oltre la pandemia: pretendiamo il reddito di cura e un Green New Deal femminista

29 / 4 / 2020
Riprendiamo da Iaphitalia un articolo di Stefania Barca sulle possibilità che si aprono in questa fase per ridefinire il green new deal in un’ottica femminista e redistributiva. Stefania Barca è ricercatrice senior presso il CES – Centro de Estudos Sociais (Università di Coimbra) Portogallo – dove insegna e supervisiona ricerche post-graduate in ecologia politica e ... »
Stare a casa non ha nulla di romantico

Stare a casa non ha nulla di romantico

Come il privilegio della romanticizzazione della quarantena aiuta a invisibilizzare ancora di più il sistematico e strutturale problema della violenza domestica e dell’accessibilità all’interruzione volontaria di gravidanza.

24 / 4 / 2020
#Iorestoacasa, un mantra quotidiano, una filastrocca che ci sentiamo ripetere tutti i giorni, più volte al giorno: giornali, televisioni, media, social network, influencer, il/la nostr* vicin* di casa. No, non si tratta dell’ennesima challenge da fare su Instagram nominando a nostra volta i nostri contatti, #iorestoacasa è la campagna lanciata su tutte le piattaforme ... »
Le premesse per un racconto nuovo

Le premesse per un racconto nuovo

16 / 3 / 2020
Riceviamo e pubblichiamo una riflessione di Daniela Leonardi, attivista di Non una di Meno Torino, attorno ad alcune questioni emerse durante questa crisi sanitaria.“Dell’agire efficace bisogna dire che esso comporta a volte una certa violenza: quanta esattamente? […] Quando è il caso di decidere come comportarci, regoliamoci come fanno le cuoche con il sale: “Quanto ... »
Chi può dirsi femminista?

Chi può dirsi femminista?

24 / 2 / 2020
Questa domanda nasce da una parte dalla lettura del libro Femonazionalismo. Il razzismo nel nome delle donne di Sara R. Farris, pubblicato recentemente da Alegre, e dall’altra dalla persistente immagine di Chiara Ferragni che indossa una maglietta di Dior con la scritta “We All Should be Feminist”. Dalle riflessioni critiche interne al femminismo, quindi, e dalla ... »
Sanremo: giù la maschera!

Sanremo: giù la maschera!

21 / 1 / 2020
Dalla conferenza stampa del 70° Festival di Sanremo alla presentazione degli ospiti, la più importante kermesse sonora nazionale si sta rivelando sempre più un’istituzione stantia e retrograda, che vorrebbe togliersi un po’ di naftalina, ma senza fare un cambio reale all’interno. Dal presentatore Amadeus alla partecipazione di Junior Cally tra i Big, è palese che ... »
Il corpo alieno di Greta

Il corpo alieno di Greta

Cristina Morini analizza come il linguaggio e i comportamenti sociali, sedimentati nella storia, segnino fortemente lo spazio pubblico

11 / 10 / 2019
Troppe cose sono state già dette e scritte riguardo la figura di Greta Thunberg, sulla sua età, sulle sue trecce, sulla sua presunta “stranezza”. Strano, se non insopportabile, è apparso il modo in cui è stata accolta da Barack Obama e alle Nazioni unite. Per la destra e i suoi mezzi di comunicazione, strillati e grossolani ma che raccolgono il consenso di un Paese ... »
La prospettiva ecotransfemminista e le alleanze nel mondo del vivente

La prospettiva ecotransfemminista e le alleanze nel mondo del vivente

18 / 9 / 2019
Dopo il focus-lab “Crisi climatica ed ecotransfemminismi” tenutosi al Venice Climate Camp, Radio Sherwood  ha intervistato Beatrice Del Monte e Marita Cassan, attiviste dell’assemblea transterritoriale terre corpi e spazi urbani di Non Una Di Meno. Cosa significa affrontare la crisi climatica non tanto da un punto di vista scientifico (come si è fatto per moltissimo ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 6