Aborto

20 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
«Sui nostri corpi decidiamo noi». Contestato a Schio il meeting dell’ultradestra cattolica

«Sui nostri corpi decidiamo noi». Contestato a Schio il meeting dell’ultradestra cattolica

17 / 8 / 2019
Il 15 Agosto a Schio (VI) si è concluso il XXVIII Meeting dei Giovani. Il nome dell’evento potrebbe facilmente ingannare e far pensare ad un innocuo festival di aggregazione giovanile, peccato che l’incontro sia l’annuale occasione per il Movimento Mariano Regina dell’Amore di invitare in provincia i volti più conosciuti dell’integralismo cattolico, notoriamente ... »
Cara Treviso retrograda giù le mani dai nostri corpi

Cara Treviso retrograda giù le mani dai nostri corpi

14 / 2 / 2019
Treviso ha deciso di intraprendere la sgradevolissima e pericolosissima strada già battuta dalle giunte comunali di Verona, Alessandria, Trieste e non solo, andando verso la presentazione in consiglio comunale di una mozione antiabortista degna dei peggiori tribunali dell’inquisizione. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Non Una di Meno Treviso che denuncia quanto ... »
Il collettivo ZTL Wake Up! e la condanna per aver protestato per la libertà delle donne

Il collettivo ZTL Wake Up! e la condanna per aver protestato per la libertà delle donne

8 / 2 / 2019
Nel 2014, fuori dall’ospedale di Treviso, il collettivo Ztl contestò le preghiere antiabortiste del Movimento con Cristo per la Vita e, cinque anni dopo, sono stati condannati dalla Cassazione. L'articolo di Matteo Innocenti, tratto da LetteraDonna.Immaginate di andare all’ospedale e di imbattervi in delle persone intente a pregare con lo scopo di "colpire" e ... »
Parte da Verona lo "stato d'agitazione permanente". Sabato 13 ottobre manifestazione per l'aborto libero.

Parte da Verona lo "stato d'agitazione permanente". Sabato 13 ottobre manifestazione per l'aborto libero.

Ritrovo alle 15 in Piazzale XXV aprile (antistante alla Stazione Porta Nuova)

12 / 10 / 2018
Parte da Verona lo “stato di agitazione permanente” proclamato da Non una di Meno all’assemblea nazionale di Bologna. Sabato 13 ottobre è stato lanciato un corteo in risposta all'approvazione – da parte dell’amministrazione comunale - di una mozione che proclama Verona “città a favore della vita” e che finanzia progetti e associazioni cattoliche per la ... »
40 anni di 194: perché il diritto all'aborto va ancora difeso

40 anni di 194: perché il diritto all'aborto va ancora difeso

22 / 5 / 2018
Dopo anni di battaglie, il 22 maggio del 1978 venne promulgata la legge sull’interruzione volontaria della gravidanza, nota come Legge 194. A quarant’anni di distanza uno dei diritti più basilari all’autodeterminazione femminile viene ancora messo in discussione, attaccato, strumentalizzato. Proprio in questi giorni la rete femminista Non una di Meno ha lanciato un ... »
Treviso - La rabbia nei nostri corpi

Treviso - La rabbia nei nostri corpi

2 / 11 / 2016
Pubblichiamo qui di seguito il comunicato di Casa dei Beni Comuni e del Cs Django rispetto alla notizia della condanna, arrivata stamattina, per aver manifestato contro i movimenti pro-life fuori dall'ospedale di Treviso.Questa mattina presso il Tribunale di Treviso si è tenuto il processo contro una decina di attiviste e attivisti che i primi giorni di marzo 2014 ... »
Black Monday. Lo sciopero delle donne contro la legge sull'aborto

Black Monday. Lo sciopero delle donne contro la legge sull'aborto

In decine di migliaia invadono le piazze delle principali città della Polonia, la protesta corre in rete e la solidarietà arriva da tutto il pianeta

4 / 10 / 2016
#BlackMonday Non stiamo parlando dell’espressione comunemente utilizzata per indicare i crolli finanziari, ma della parola d’ordine che nella giornata di ieri è rimbalzata nella rete in tutto il mondo e nelle strade di numerose città della Polonia. Un lunedì di sciopero generale delle donne, invitate a non presentarsi nei luoghi di lavoro o studio e a vestirsi con ... »
Uno, cinque, novanta giorni dopo: del nostro tempo (e corpo) rubato

Uno, cinque, novanta giorni dopo: del nostro tempo (e corpo) rubato

15 / 1 / 2015
La contraccezione d'emergenza torna nuovamente ad accendere dibattiti e polemiche: è di poche ore fa la notizia della decisione di UE ed Ema - l'agenzia del farmaco europea -, in base alla quale per acquistare la cosiddetta “pillola dei 5 giorni dopo” non c'è più bisogno di una prescrizione. Voi lo sapevate?Esiste in commercio in Italia, da aprile 2012, un farmaco ... »
Veneto – Respinto l’emendamento che avrebbe dato più spazio alle associazioni antiabortiste negli ospedali e nei consultori

Veneto – Respinto l’emendamento che avrebbe dato più spazio alle associazioni antiabortiste negli ospedali e nei consultori

Non saremo mai come volete voi!

30 / 5 / 2014
Bocciatura sia per il testo del centrodestra sproporzionatamente a favore dei volontari prolife, sia per la proposta della giunta che avrebbe voluto mettere a disposizione bacheche (dis?)informative.Resta allora in vigore il regolamento della legge 27 per “disciplinare le iniziative di promozione dei diritti etici e della vita nelle strutture sanitari”. Cosa possiamo dire? ... »
Parigi - #8mars: Vivre libre

Parigi - #8mars: Vivre libre

Straordinario successo del corteo lanciato dai collettivi femministi e popolari delle periferie di Parigi che rivendicano atuodeterminazione, diritti e welfare per tutt*.

8 / 3 / 2014
 " Comment je m'habille, comment je gagne ma vie, ce choix me revient, mon corps m'appartient. "Una vera giornata di ricomposizione a Parigi nella giornata di lotta dell'8 marzo. Nonostante la presenza di un altro corteo istituzionale a Bastille che ha avuto una larghissima pubblicizzazione, la piattaforma del “ 8 mars pour toutES” è riuscita a far convergere migliaia ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2