Israele

20 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Quale liberazione per la Palestina?

Quale liberazione per la Palestina?

29 / 5 / 2024
Fermare il genocidio a Gaza e ottenere la liberazione dei prigionieri di entrambe le parti è un dovere umano immediato. Ma se ci domandiamo cosa c’è “oltre” questo dovere umano, quale è il suo orizzonte politico, solitamente la risposta è «la liberazione della Palestina».Peccato che troppo raramente ci si interroghi su cosa significa concretamente «liberazione ... »
Le vittime civili in Palestina sono anche made in Italy: il ruolo dell’Italia nei rifornimenti bellici

Le vittime civili in Palestina sono anche made in Italy: il ruolo dell’Italia nei rifornimenti bellici

20 / 10 / 2023
Nel 2017, mentre migliaia di vittime civili e centinaia di migliaia di sfollati pagavano il prezzo della guerra civile siriana, il valore delle azioni dell’azienda bellica Leonardo Spa ha raggiunto i massimi storici. Oggi, a sei anni di distanza, con migliaia di vittime civili palestinesi morte sotto gli atroci attacchi israeliani, l’azienda italiana sta per riconfermare ... »
Khaled El Qaisi: Cresce la solidarietà in Italia per lo studente italo-palestinese detenuto da Israele senza accuse

Khaled El Qaisi: Cresce la solidarietà in Italia per lo studente italo-palestinese detenuto da Israele senza accuse

20 / 9 / 2023
Un incontro presso l’Università La Sapienza di Roma riunisce centinaia di persone intorno al Comitato per la liberazione dello studente italo-palestinese Khaled El Qaisi, detenuto da Israele senza accuse. Tradotto da: The new arab.Centinaia di accademici, rappresentanti politici, membri di sindacati, studenti e attivisti si sono riuniti a Roma venerdì in solidarietà con ... »
Un nuovo caso Zaki? L'arresto arbitrario del ricercatore italo-palestinese Khaled El Qaisi

Un nuovo caso Zaki? L'arresto arbitrario del ricercatore italo-palestinese Khaled El Qaisi

15 / 9 / 2023
Se sei un cittadino palestinese, la tua unica colpa sembra essere quella di esistere. È il caso di Khaled El Qaisi, ricercatore universitario italiano di origine palestinese, arrestato lo scorso 31 agosto dalle autorità israeliane mentre rientrava in Italia con la famiglia dopo aver trascorso le vacanze nei Territori Occupati.Da allora, Khaled è detenuto in Israele senza ... »
Una marchetta chiamata "Giro d'Italia"

Una marchetta chiamata "Giro d'Italia"

4 / 5 / 2018
Partirà oggi il Giro d'Italia, uno dei massimi eventi sportivi del nostro Paese. Come tantissimi altri appassionati ho sempre atteso il mese di maggio per seguire la corsa rosa. Quest’anno, dopo la presentazione del percorso che prevede la partenza da Israele, ho deciso che non seguirò un evento sportivo asservito alla propaganda di uno stato che spara sui civili, che ... »
La parola tregua

La parola tregua

28 / 7 / 2014
È difficile essere solidali con questa "Solidarietà" che vende una fine e non un inizio, che vede la soluzione nell'eliminazione di un nemico, che prega e non parla di dignità.Non solo in Francia, la causa palestinese è diventata un fondamento dell'islam mentre i massacri in Siria e in Irak passano quasi inosservati. Il mondo arabo guarda Al-Jazira, una televisione che ... »
Irena Sendler

Irena Sendler

Un ricordo

24 / 6 / 2013
Irena Sendler Irena Sendler. Morta da poco a 98 anni. Durante la seconda guerra mondiale chiese di andare a lavorare nel Ghetto di Varsavia, come idraulica, fabbra. Aveva delle motivazioni molto particolari. Conosceva i piani di sterminio dei nazisti contro gli ebrei, era tedesca.   Irena ha nascosto dei bambini nel fondo della sua cassetta degli ... »
Anonymous - OpIsrael chiama, Anonymous #Italy risponde

Anonymous - OpIsrael chiama, Anonymous #Italy risponde

7 / 4 / 2013
Salve cittadini del Mondo, annunciamo la nostra partecipazione a #Opisrael. Abbiamo scelto di schierarci ancora una volta dalla parte di un Popolo oppresso, torturato, stuprato nella dignità e nei diritti fondamentali dalla vile mano nazisionista. Il deplorevole governo israeliano continua a bombardare Gaza noncurante della tregua siglata nel mese di novembre 2012. ... »
Venezia - Stop all'assedio a Gaza! Presidio sul Ponte di Rialto

Venezia - Stop all'assedio a Gaza! Presidio sul Ponte di Rialto

Un centinaio di persone per denunciare l'assalto omicida dell'esercito israeliano contro le navi della Freedom Flottilla

1 / 6 / 2010
L'appello alla mobilitazione immediata:Sono 19 le vittime dell'assalto dell'esercito israeliano, avvenuto questa mattina, 31 maggio 2010 all'alba, ad una delle navi che portano aiuti umanitari nella Striscia di Gaza. La barca assaltata, la Mari Marmara, fa parte della Freedom Flotilla, gruppo di imbarcazioni partite da vari paesi per portare sollievo alla popolazione ... »
Vicenza - Partecipato presidio contro i crimini di Israele

Vicenza - Partecipato presidio contro i crimini di Israele

L'iniziativa promossa dal Presidio No Dal Molin

1 / 6 / 2010
Almeno 200 persone hanno partecipato al sit in improvvisato davanti alla Prefettura di Vicenza per protestare contro l’atto di guerra messo in atto questa mattina dalla marina militare israeliana contro il convoglio umanitario "Freedom Flottilla" che cercava di raggiungere la Striscia di Gaza.La mobilitazione, nata attraverso il tam tam degli sms, è una delle tante ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2