Repressione

811 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Un altro KAPitolo! Non ci fermiamo!

Un altro KAPitolo! Non ci fermiamo!

9 / 10 / 2020
Condividiamo il comunicato della Kascina Autogestita Popolare Angelica "Cocca" Casile sullo sgombero del 6 ottobre scorso.13/12/2013 Cascina Ponchia, immobile pubblico messo in (s)vendita da parte del Comune, viene liberata e restituita alla cittadinanza dal Kollettivo Autonomo Popolare. Dopo 13 anni di abbandono, disuso e incuria, si trasforma in luogo di aggregazione, ... »
Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django dopo l’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati per la contestazione di un presidio del Movimento per la Vita.

3 / 10 / 2020
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django scritto a seguito dell’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati dopo la contestazione rumorosa e colorata del presidio del Movimento per la Vita, contro la legge Zan del 26 luglio scorso in piazza Borsa a Treviso.Cattolicesimo fondamentalista e repressione. Un ... »
«Guai a chi ci tocca!». In piazza a Venezia dopo l'aggressione dei carabinieri ai danni di un attivista del Morion

«Guai a chi ci tocca!». In piazza a Venezia dopo l'aggressione dei carabinieri ai danni di un attivista del Morion

Appuntamento martedì 28 luglio alle 20 alla fermata di Sacca Fisola, alla Giudecca

28 / 7 / 2020
Dopo l’aggressione fatta dai carabinieri ai danni di un attivista del centro sociale Morion nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 luglio, oggi - martedì 28 - è stato lanciato un appuntamento alle 20 alla fermata di Sacca Fisola, alla Giudecca. «Non siamo dispost* ad accettare come normalità il fatto che tornando a casa per una battuta si possa ricevere ... »
Un’altra “caserma degli orrori”

Un’altra “caserma degli orrori”

Nei giorni dell’anniversario del G8 di Genova, a Piacenza un’intera caserma dei carabinieri è stata arrestata

22 / 7 / 2020
In questi giorni, come da ormai tanti anni, abbiamo ricordato i giorni di Genova. Un momento fondamentale di conflitto sociale e globale che ha caratterizzato l’inizio del nuovo millennio. Dei giorni che, nel bene e nel male, hanno cambiato la storia personale e politica di tante e tanti e che ha lanciato dei “gridi di allarme” che nel corso degli anni sono purtroppo ... »
Ricostruiamo la verità. Libertà per Pietro, Diego e Fabiano

Ricostruiamo la verità. Libertà per Pietro, Diego e Fabiano

15 / 6 / 2020
Ieri sera 3 attivisti vengono fermati dalle forze dell’ordine a Piazza Bellini, a Napoli, mentre stavano bevendo una birra. Gli agenti hanno fin da subito un atteggiamento violento e provocatorio e la situazione si fa concitata. Arrivano sul posto ben 12 volanti e i tre vengono tradotti con forza alla Caserma Raniero. Per ore non si hanno notizie delle loro condizioni nè di ... »
Pisa - Nomi e dimissioni: il rap di Scuolamondo contro la politica dell’intimidazione

Pisa - Nomi e dimissioni: il rap di Scuolamondo contro la politica dell’intimidazione

16 / 5 / 2020
Scuola Mondo lavora da più di dieci anni in provincia di Pisa a sostegno di minori svantaggiati e delle loro famiglie, come scuola di italiano L2 e come doposcuola auto-organizzato nel comune di San Giuliano Terme. La composizione dei beneficiari è per lo più di origine straniera con una consistente presenza di famiglie di etnia rom. Gli ultimi degli ultimi, non c'è ... »
Padova: una storia normale

Padova: una storia normale

Intervista ad H., "irregolare" fermato in stazione dalla polizia mentre si recava a prestare il servizio di volontario, a cui è stato dato un decreto di espulsione e sequestrata la bicicletta

12 / 5 / 2020
“Kill all the white man” NOFXDa ascoltare in loop durante la lettura.Benvenuti nella fase 2: la normalità colpisce ancora. Questo articolo nasce da un bisogno. Il bisogno di raccontare un qualcosa che avviene nelle nostre città. Un qualcosa a cui ci si è in parte assuefatti, nel bene o nel male. È qualcosa che accade. Tuttavia, la storia che mi appresto a raccontare ha ... »
A Padova accade: storie di punitività selettiva

A Padova accade: storie di punitività selettiva

21 / 4 / 2020
A Padova accade che nell’arco di 48 ore si disponga la chiusura di un negozio alimentare etnico[i] e avvenga uno sgombero in uno stabile abbandonato[ii], ma abitato da persone senza fissa dimora.Nel primo caso parliamo di un negozio frequentato da molte persone migranti (soprattutto africani) alla ricerca di prodotti della propria cultura alimentare, in un’area dove già ... »
Quando l'abuso diventa una regola. Repressione ai tempi del Covid19.

Quando l'abuso diventa una regola. Repressione ai tempi del Covid19.

Da Torino a Catania, da Napoli a Sassari: multe, denunce e fermi aumentano in maniera preoccupante

20 / 4 / 2020
«Contro il coronavirus serve l’esercito». Questo è il mantra che dall’inizio di marzo è entrato prepotentemente a far parte del dibattito pubblico. Non bastavano gli inviti da parte di politici, attori, sportivi, musicisti; per far rispettare il divieto a uscire servivano misure più forti. Ma servivano davvero? E soprattutto in che misura si possono ritenere efficaci ... »
Treviso - Quando l’emergenza giustifica l’abuso

Treviso - Quando l’emergenza giustifica l’abuso

Il 2 aprile un blitz delle forze dell'ordine al centro sociale Django motivato da un "falso allarme": 12 persone sanzionate

16 / 4 / 2020
Qual è il limite necessario tra le misure di prevenzione e profilassi e gli abusi di potere in piena emergenza pandemica da covid-19? A Treviso ci troviamo davanti a un episodio a dir poco preoccupante: il 2 aprile il centro sociale Django si è trovato a fronteggiare un blitz sproporzionato di forze dell'ordine, conclusosi con il sanzionamento di volontari per i senza fissa ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8   »     Pagina 3 / 82