Guerra » Veneto

27 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Il 6 agosto fiaccolata per "Vicenza città della pace"

Il 6 agosto fiaccolata per "Vicenza città della pace"

3 / 8 / 2018
In occasione dell’anniversario dei bombardamenti atomici su Hiroshima e Nagasaki, avvenuti nel 1945 ad opera delle forze alleate, i No Dal Molin lanciano una Fiaccolata per Vicenza città della pace. Di seguito l’appello. Per adesioni markos48@yahoo.it.Appello verso la fiaccolata del 6 agosto.  Nel 73 anniversario del bombardamento di Hiroshima Contro tutte le guerre e le ... »
Venezia - Occupato il consolato turco in solidarietà ad Afrin

Venezia - Occupato il consolato turco in solidarietà ad Afrin

14 / 3 / 2018
Nei giorni scorsi l’offensiva portata avanti dall’esercito turco su Afrin è aumentata. Da oltre 50 giorni il cantone curdo è sotto attacco delle forze congiunte di Turchia e milizie jihadiste FSA. Le iniziative di solidarietà alla popolazione curda si stanno moltiplicando in tutto il mondo. Questa mattina attivisti dell’Associazione Ya Basta Êdî Bese e dei centri ... »
«Erdogan not Welcome!». Occupato a Venezia il loggione della Basilica di San Marco

«Erdogan not Welcome!». Occupato a Venezia il loggione della Basilica di San Marco

5 / 2 / 2018
Attiviste e attivisti dei centri sociali del Nord Est e della Associazione Ya Basta Êdî Bese hanno occupato il loggione della Basilica di San Marco. Qui è stato esposto uno striscione che riporta la scritta «Erdogan Bloody Handed! Defend Afrin». In queste ore il Presidente turco è nella capitale ricevuto prima da Papa Francesco e, successivamente, dalle massime ... »
#DefendAfrin - Sanzionata a Vicenza la sede della caserma Chinotto

#DefendAfrin - Sanzionata a Vicenza la sede della caserma Chinotto

Si teneva oggi al centro di formazione dell'Arma dei Carabinieri per le forze di pace un incontro sulla gestione dei flussi migratori

26 / 1 / 2018
Da tempo la Turchia ha scelto di appoggiare il terrorismo jihadista per abbattere uno dei pochi esempi di alternativa politica, sociale e culturale che si sta sperimentando in Kurdistan, dove, invece, si sta costruendo una società libera dal fanatismo religioso, dal nazionalismo e dallo sfruttamento. L'attacco ad Afrin rende ancora più evidente tutto questo.Oggi, a tre anni ... »
Vicenza - Fuochi d'artificio e lacrimogeni al Dal Molin

Vicenza - Fuochi d'artificio e lacrimogeni al Dal Molin

16 / 1 / 2017
A 10 anni dal sí di Prodi alla base militare americana - quando l'allora presidente del Consiglio diede il via libera alla costruzione della base americana sul territorio vicentino - gli attivisti del presidio No dal Molin hanno lanciato una passeggiata popolare. La passeggiata, inserita all'interno delle due settimane di "Ritorno al presidio", non aveva come intento quello ... »
Da Vicenza verso un nuovo movimento globale contro la guerra

Da Vicenza verso un nuovo movimento globale contro la guerra

Il report della conference internazionale contro la guerra e le servitù militari, tenutasi al Presidio No dal Molin sabato 14 gennaio

15 / 1 / 2017
«Per fare rete dobbiamo tenere in conto delle difficoltà tecniche di rete», scherzano dal tavolo della conferenza. Possiamo vedere bene il motivo dell’intercedere di qualche problema di connessione: stiamo parlando di una conferenza globale sulla guerra che ha messo in rete attivisti, intellettuali e giornalisti letteralmente da ogni continente del globo, con la sola ... »
Per una bussola dei movimenti contro la guerra

Per una bussola dei movimenti contro la guerra

Contributo dei No Dal Molin verso la Conferenza globale contro la guerra e le servitù militari (Vicenza 14 gennaio 2016)

4 / 1 / 2017
Per anni ci hanno abituato al fatto che la guerra non fosse più parte dell’Unione Europea: fin dal secondo dopoguerra, l’aggressione militare e l’occupazione degli altrui territori sono state evacuate dallo spazio dall’Europa e dall’Occidente in generale. Evacuate, appunto. La guerra come relazione con i Paesi considerati terzi, con coloro che non hanno mai fatto ... »
Conferenza globale contro la guerra e le servitù militari

Conferenza globale contro la guerra e le servitù militari

3 / 1 / 2017
Una delle iniziative principali, nelle due settimane che accompagneranno il ritorno al Presidio No Dal Molin, si terrà sabato 14 gennaio e vedrà confrontarsi attivisti ed esperti di ogni parte del mondo sul tema della guerra e delle servitù militari.L’inferno vissuto ad Aleppo a dicembre, punta dell’escalation di violenza della guerra in Siria, è ancora sotto gli ... »
Ritorna il Presidio No dal Molin! (Vicenza 12-27 gennaio)

Ritorna il Presidio No dal Molin! (Vicenza 12-27 gennaio)

2 / 1 / 2017
A Vicenza, nel terreno di Ponte Marchese, dal 12 al 27 gennaio ritorna il Presidio Permanente No Dal Molin, a dieci anni dall'inizio di una battaglia che ha segnato la storia dei movimenti contro le servitù militari. In un periodo in cui la guerra globale ed i suoi dispositivi si stanno ridefinendo velocemente, queste due settimane saranno un'importante occasione per ... »
Tante piazze in sostegno della popolazione siriana. Contro massacri, guerra e fondamentalismo

Tante piazze in sostegno della popolazione siriana. Contro massacri, guerra e fondamentalismo

19 / 12 / 2016
Oggi, lunedì 19 dicembre 2016, in diverse città si è manifestato per chiedere la fine del massacro di Aleppo e della guerra che sta devastando da anni la Siria e che vede il regime di Assad e le milizie jihadiste rincorrersi nel commettere atrocità contro la popolazione. L’appello, lanciato dai centri sociali del nord-est, aveva come obiettivo anche quello di riprendere ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3