Usa » Approfondimenti

144 risultati Rss Feed
Il Texas e noi: i diritti riproduttivi minacciati ancora una volta

Il Texas e noi: i diritti riproduttivi minacciati ancora una volta

4 / 9 / 2021
Il primo settembre scorso, in Texas, si è assistito ad un attacco frontale alla salute riproduttiva e al diritto di autodeterminazione delle donne e delle persone assegnate femmine alla nascita (“assigned female at birth”, d’ora in poi: AFAB): è entrata in vigore, infatti, una fra le legislazioni più restrittive degli Stati Uniti, e del cosiddetto mondo occidentale, ... »
Assalto alla Casa Bianca: colpo di Stato, insurrezione o “dramma barocco”?

Assalto alla Casa Bianca: colpo di Stato, insurrezione o “dramma barocco”?

19 / 1 / 2021
Nessuno al mondo avrebbe previsto di vedere in diretta il “popolo” e le milizie fasciste e razziste armate di Donald Trump irrompere senza ostacolo alcuno nel “tempio della democrazia liberale. Lo sappiamo, l’abbiamo sempre saputo: la democrazia borghese, nella sua evoluzione storica, non è altro che uno strumento del dominio di classe. Democrazia formale e ... »
Riot on the Hill

Riot on the Hill

Un commento di Mike Davis sui riallineamenti all’interno dell’establishment repubblicano dopo i fatti del 6 gennaio.

11 / 1 / 2021
L’assalto dell’Alt Right a Capitol Hill ha segnato un nuovo punto di svolta nella politica statunitense. I movimenti dal basso – primo fra tutti Black Lives Matter – si trovano a dover manovrare tra una profondissima crisi sanitaria ed economica, la tornata elettorale più convulsa della storia recente del paese e una controffensiva da parte dell’estrema destra che ... »
Tra simbolico e reale: l’attacco al Congresso e il sistema di potere americano

Tra simbolico e reale: l’attacco al Congresso e il sistema di potere americano

Intervista a Nicola Carella.

8 / 1 / 2021
Per provare a capire meglio cosa accaduto negli Stati Uniti il 6 gennaio, come si inserisce nel contesto di crisi sistemica della democrazia liberale e cosa può produrre in termini di effetti reali abbiamo intervistato Nicola Carella, attento osservatore di movimenti sociali e di politica statunitense.Molti analisti politici stanno descrivendo l’assalto suprematista ... »
Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

9 / 12 / 2020
In seguito alla vittoria di Joe Biden nelle ultime elezioni Usa, Patrick Cockburn, attraverso una testimonianza diretta da Afrin, mette nero su bianco quanto sta succedendo nel Nord Siria occupato dalla Turchia e dai miliziani jihadisti. In un raro esempio di accusa all’operato di Turchia e Usa in Siria, la speranza è che con il cambio di amministrazione negli Stati Uniti ... »
Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Una parte dell'intervista è stata inserita all'interno dello speciale Tg Sherwood "Pastorale Americana", andato in onda mercoledì 2 dicembre.

9 / 12 / 2020
Le elezioni americane spostano una serie di assetti internazionali, Donald Trump nel suo mandato non ha aperto nuovi fronti militari preferendo un disimpegno nei confronti di Europa e Medioriente, e preferendo le guerre di dazi e dogane, non meno impattanti sulla vita delle persone. I tempi degli Usa come "poliziotto del mondo" sono forse finiti? Cosa possiamo aspettarci da ... »
Elezioni USA 2020 - Di cadute in picchiata e piani di atterraggio

Elezioni USA 2020 - Di cadute in picchiata e piani di atterraggio

27 / 11 / 2020
Sono riusciti ad aprire il paracadute, gli Stati Uniti, e a fermare così la picchiata verso il baratro sociale, sanitario e economico. Strenue resistenze (ma per questo non del tutto innocue) motivate dalla pervicace confusione tra realtà esteriore e ego interiore a parte, l’attuale inquilino della Casa Bianca si vedrà costretto a lasciare lo Studio Ovale per tornarsene a ... »
I repubblicani di Rio Grande Valley

I repubblicani di Rio Grande Valley

La traduzione di un articolo di Mike David sulle ultime elezioni negli Stati Uniti.

18 / 11 / 2020
Marco Miotto ha tradotto per Globalproject.info un’interessante analisi di Mike Davis -  sociologo urbano noto soprattutto per le sue inchieste sul potere e la classe operaia nella sua nativa California del sud – sulle ultime elezioni presidenziali statunitensi. In particolare, Davis si sofferma sull’insuccesso dei democratici nella Rio Grande Valley, nel Texas del Sud, ... »
Biden ha vinto, ma la partita è ancora tutta da giocare

Biden ha vinto, ma la partita è ancora tutta da giocare

10 / 11 / 2020
È Joe Biden il nuovo presidente degli Stati Uniti. Dopo giorni di conteggi e polemiche, nel pieno di una crisi sanitaria che negli USA ha causato oltre 230.000 morti per Covid-19, le elezioni presidenziali 2020 si sono profilate come uno degli eventi catalizzatori dell’attenzione pubblica nazionale e mondiale. Dopo quattro anni che hanno visto spadroneggiare Trump in una ... »
Stati Uniti: la voce del contraccolpo bianco

Stati Uniti: la voce del contraccolpo bianco

Per superare la crisi di consensi e gli attacchi mediatici, Trump gioca a carte scoperte per mobilitare la base suprematista e di estrema destra

16 / 9 / 2020
Non si placano gli scandali e le polemiche indirizzate alla Casa Bianca guidata dal quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Colpo su colpo, il tycoon si difende mischiando tra loro disinformazione e il più classico dei repertori reazionari del conservatorismo americano (e non solo). Alla ribellione incessante delle persone nere e latine degli ultimi ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 15