Marco Sirotti » Italia

7 risultati Rss Feed
Il Capitano "inarrestabile", la nave e l’ingovernabile maggioranza

Il Capitano "inarrestabile", la nave e l’ingovernabile maggioranza

Salvini naviga a vista tra le boutade contro Mediterranea e la maggioranza che perde pezzi

21 / 3 / 2019
L’epopea di governo del “Capitano” Salvini va alla ricerca di un nuovo abbrivio, passate le secche del martedì nero che lo ha visto perdente sul piano della comunicazione di massa - nessun arresto all’equipaggio della nave Mare Jonio - e mancato vincitore nella votazione al Senato, dove evita il processo penale per sequestro di persona ed abuso di atti d’ufficio ... »
Salvini's plot

Salvini's plot

L'arresto di Mimmo Lucano è parte di un piano d'attacco del Ministro della Polizia

2 / 10 / 2018
L'arresto di Mimmo Lucano è un atto politico, e contribuisce a configurare il tempo dell'attacco da parte del premier-ombra Matteo Salvini.Vediamo. Lucano, sotto inchiesta da tempo ma passato indenne dalla gestione Gentiloni-Minniti, viene arrestato con molteplici accuse: favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, fraudolento affidamento del servizio di raccolta ... »
Ripartire da Ventimiglia

Ripartire da Ventimiglia

16 / 7 / 2018
Alcune valutazioni sulla due giorni di mobilitazione a Ventimiglia, fatte da Marco Sirotti (centri sociali del Nord-Est) e Stefano Bleggi (Progetto Melting Pot Europa).Una scommessa vinta. La sensazione che alla fine del corteo attraversa i volti carichi di tensione e stanchezza. Migliaia, non conta il numero esatto: a memoria d’uomo il più grande corteo che la Riviera di ... »
Cona, i giorni tutti uguali

Cona, i giorni tutti uguali

20 / 11 / 2017
Ancora l’argine di un canale, ancora un limite amministrativo che si fa confine, ancora persone in lotta per essere riconosciute come esseri umani. Stamani un gruppo di una cinquantina di migranti hanno abbandonato le tensostrutture di Cona, imboccando la strada per Padova. Pochi km, non escono dal territorio comunale: mentre corre voce che al “campo” si discuta di ... »
Roma, epilogo in tre atti per uno sgombero ideologico

Roma, epilogo in tre atti per uno sgombero ideologico

Al terzo assalto si compie la cacciata dei rifugiati eritrei dal centro della Capitale. Sabato corteo #stopsgomberi

24 / 8 / 2017
Ore 6, sveglia: piazza Indipendenza si sgombera, arrivano idranti e manganelli. Quelli che ieri non c’erano, quelli che la settimana scorsa c’erano, ma non sono intervenuti. La polizia spazza via tutti dai giardinetti, disperde il piccolo accampamento improvvisato negli ultimi giorni, carica anche coi furgoni persone inermi in mezzo alla strada che cercano di raccogliere ... »
L'Europa degli stati d'eccezione e il diritto penale del nemico

L'Europa degli stati d'eccezione e il diritto penale del nemico

Come leggere tra le righe della repressione la linea di trasformazione degli spazi pubblici in Europa

14 / 1 / 2016
La proclamazione dello stato d'emergenza in Francia e le indicazioni di Hollande sulla ripresa della riforma della carta costituzionale francese hanno riportato all'ordine del giorno della discussione la questione dell'agibilità politica dei movimenti sociali e delle pratiche di dissenso attivo. I venti reazionari d'oltralpe trovano in Italia una situazione già compiuta dal ... »
Crisi, movimenti, repressione, diritto

Crisi, movimenti, repressione, diritto

Una riflessione sulle misure cautelari che sempre di più stanno investendo i movimenti sociali

11 / 3 / 2015
Crisi, anno ottavo: l'effetto del neoliberismo dominante sta intaccando il diritto e la giurisprudenza, ma non solo, infatti l'apparente inarrestabile processo di trasformazione della società, delle istituzioni e delle regole ora assume il volto dell'asse questura-procura, cui i media mainstream fanno da cassa di risonanza. Ad ogni forma di manifestazione e pratica del ... »