Confini

37 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
“Cosa può un corpo” e  la potenza di agire.

“Cosa può un corpo” e la potenza di agire.

13 / 4 / 2016
E’ il titolo di un celebre saggio di Gilles Deleuze su Spinoza. Non ci si deve mai chiedere “cosa devo fare”, bensi’ “cosa posso fare”. Quali sono le combinazioni tra corpi che aumentano la potenza di agire, che creano passioni gioiose e quali sono invece le combinazioni negative che la diminuiscono e creano passioni tristi?. Non esiste nulla al di fuori della ... »
Padova - Occupata la sede commerciale dell'Ambasciata Austriaca

Padova - Occupata la sede commerciale dell'Ambasciata Austriaca

Austria open the border!

13 / 4 / 2016
«Se tra Italia e Austria non potranno può muoversi liberamente le persone, allora non lo potranno fare nemmeno le merci» scandiscono dal megafono gli attivisti del Centro Sociale Occupato Pedro e dei centri sociali del nord-est. Con un blitz mattutino, i militanti hanno occupato la sede di Advantage Austria, la sezione commerciale dell’Ambasciata Austriaca di via ... »
#1M - Roma. Ambasciata turca. Appello all'azione

#1M - Roma. Ambasciata turca. Appello all'azione

12 / 4 / 2016
Un migrante irregolare per la Turchia per ogni migrante regolare all’Europa. Un Paese pagato per lo "smaltimento" dei profughi verso l'inferno della guerra e delle persecuzioni, ricompensato per il lavoro sporco dei respingimenti illegali con i quali si vorrebbero chiudere gli accessi allo spazio europeo. Una mercato di essere umani che ha il valore di 6 miliardi. E’ ... »
No Borders: la sfida dei corpi in marcia

No Borders: la sfida dei corpi in marcia

7 / 4 / 2016
Ci sono oltre 1.500 chilometri che separano Idomeni dal Brennero. C’è una storia, antica e recente, che segna una profonda distanza tra il cuore del Tirolo e quel lembo di terra che si incunea tra i Balcani ed il Mediterraneo nord-orientale. Ma c’è anche una storia fatta di frontiere e passaggi di persone che accomuna questi due luoghi, come tanti altri in Europa, ... »
I nostri e i loro confini. Per la libertà di movimento universale

I nostri e i loro confini. Per la libertà di movimento universale

7 / 4 / 2016
Il cartello della Repubblica d’Austria messo all’altezza della frontiera, dove stavano i gabbiotti della dogana, tra il Brennero e l’inizio del territorio austriaco ha avuto un che di paradossale domenica 3 aprile. Quando si pone un cartello, per quanto il messaggio dovrebbe suscitare accoglienza e apertura, si fa una distinzione tra uno spazio che è nostro e uno spazio ... »
Movimento di mondi

Movimento di mondi

Valutazioni sulla marcia #Overthefortress

5 / 4 / 2016
Una valutazione complessiva dell'esperienza #OverTheFortress è cosa ardua da fare, vuoi per l'impatto soggettivo con la situazione nel campo, vuoi per la sorprendente ed entusiasmante fusione in unico corpo collettivo cooperante dei 300 partecipanti alla marcia. Il tempo trascorso ancora non è sufficiente all'elaborazione della duplice esperienza: l'andare in così tanti, ... »
Al Brennero contro i confini: scontri con la polizia austriaca

Al Brennero contro i confini: scontri con la polizia austriaca

Le Forze dell'Ordine austriache bloccano la strada con mezzi e uomini in tenuta antisommossa. Il corteo si avvicina al blocco della polizia scandendo cori: " No border, siamo tutti clandestini". Alcuni attivisti intanto sono riusciti ad arrivare ai binari della ferrovia e stanno bloccando i treni. Contatto fra gli attivisti a mani nude e le Forze dell' ordine che usano lo spray urticante e manganelli contro i manifestanti. Alcuni attivisti feriti dalla carica della polizia.

3 / 4 / 2016
Oltre 1500 persone hanno raggiunto il Brennero in questa prima domenica d'aprile, da ogni parte d'Italia e da alcuni Paesi europei. Attivisti di organizzazioni di movimento, ma anche tantissime persone della cosiddetta "società civile", hanno risposto all'appello di Agire nella crisi, per opporsi con forza e determinazione all'ipotesi di chiusura del confine italo-austriaco. ... »
Da Idomeni al Brennero: la marcia continua, l’umanità non si ferma

Da Idomeni al Brennero: la marcia continua, l’umanità non si ferma

Anomalia Parma di ritorno dalla carovana solidale #OverTheFortress

1 / 4 / 2016
Il 18 marzo l’Unione Europea e la Turchia hanno deciso di fermare drasticamente il flusso dei migranti in viaggio verso l’Europa. L’intesa siglata da Ankara e Bruxelles si riduce all’unica opzione per i migranti di rimanere bloccati in Turchia.L’accordo infatti stabilisce che chiunque raggiunga la Grecia in modo illegale, venga rispedito indietro. L’UE ha delegato ... »
Le cupe vampe di Idomeni. Riflessioni dopo la March #overthefortress

Le cupe vampe di Idomeni. Riflessioni dopo la March #overthefortress

1 / 4 / 2016
“ … ci fotte la guerra che armi non ha, ci fotte la pace che ammazza qua e là, ci fottono i preti, i pope, i mullah, l’ONU, la NATO, la civiltà …”Ti resta dentro. Quell’odore di plastica bruciata. Lo senti appena arrivi, in ogni latitudine del campo. Ti entra nel naso, ti prende la gola e poi ti contorce lo stomaco. Nausea.Solo dopo li vedi. I fuochi. Ovunque. ... »
A Venezia e Milano sanzionati i consolati d'Austria - Verso il 3 aprile al Brennero

A Venezia e Milano sanzionati i consolati d'Austria - Verso il 3 aprile al Brennero

30 / 3 / 2016
Un centinaio di attivisti dei CSNE di ritorno dalla Carovana #overthefortress hanno manifestato davanti al Consolato Austriaco di Venezia, imbrattando le targhe fuori di rosso. Rosso come il sangue le cui mani dei governanti europei sono impregnate. Un'Europa che firma accordi di morte con la Turchia di Erdogan (18 marzo scorso), per la deportazione dei migranti che scappano ... »
«   1 2 3 4   »     Pagina 2 / 4