Brasile

203 risultati Rss Feed
Brasile - La corruzione della lotta alla corruzione

Brasile - La corruzione della lotta alla corruzione

12 / 6 / 2019
Il golpe suave a Dilma nel 2016, l’incriminazione a Lula nel 2017, la sua successiva incarcerazione nel 2018 a pochi mesi dalle elezioni e l’intera inchiesta “lava jato” (autolavaggio), sarebbero stati influenzati dal giudice Sergio Moro - ora “superministro” della giustizia e della sicurezza pubblica -assieme al pubblico ministero Deltan Dallagnol con ... »
In difesa delle scienze sociali in Brasile

In difesa delle scienze sociali in Brasile

3 / 5 / 2019
La Società Scientifica Italiana di Sociologia, Cultura e Comunicazione esprime la propria convinta solidarietà ai colleghi della Sociedade Brasileira de Sociologia e della Associação Brasileira de Ciência Politica, nonché ai colleghi docenti di scienze sociali e di filosofia che in maniera unanime si oppongono alle dichiarazioni del governo brasiliano, miranti a ridurre ... »
La fine del governo Bolsonaro

La fine del governo Bolsonaro

20 / 3 / 2019
Alcuni analisti e non pochi media considerano che il presidente Jair Bolsonaro non governi già più a Brasilia. Il presidente e suo figlio sono considerati come “pagliacci” da Mauro Lopes, del collettivo “Periodistas por la Democracia”, assicurando che «in Brasile comanda una Giunta Militare che ancora non confessa il suo nome ma ha già esteso la sua ... »
Brasile. “Guarda un po’ come è andata a finire”

Brasile. “Guarda un po’ come è andata a finire”

12 / 3 / 2019
Jair Bolsonaro è un nome impreciso, ma potente, perché è stato in grado di combinare l’escalation repressiva con la ribellione sociale liberata nel 2013. Tratto da PassaPalavra. Traduzione di Daniele Benzi e Pérez Gallo.“Potrete anche pacificare, ma il dopo sarà triste” MC Vitinho(1)“Guarda un po’ come è andata a finire”, diceva un compagno l’altro ... »
La sofferenza del Brasile

La sofferenza del Brasile

31 / 10 / 2018
Jair Bolsonaro, il candidato militarista, misogino, omofobo, razzista, fascista e adoratore della dittatura è diventato il presidente del Brasile. In seguito la traduzione di un articolo di Marta Dillon giornalista e attivista argentina, tra le co-fondatrici del movimento Ni Una Menos.Il mondo è un posto peggiore da ieri. La nostra America è peggiore e la minaccia ormai è ... »
Il 28 ottobre brasiliano - Ascesa di un fascismo periferico

Il 28 ottobre brasiliano - Ascesa di un fascismo periferico

28 / 10 / 2018
Un articolo di Pèrez Gallo, blogger e dottorando in studi latinoamericani all'Unam (università nazionale autonoma del Messico). La versione originale è su L'America Latina,  un blog collettivo, un diario che raccoglie scritture, memorie e visioni dagli innumerevoli Sud del mondo.Un’elezione surrealeTra poche ore sapremo chi sarà il prossimo presidente del Brasile, al ... »
Il Brasile vira a destra

Il Brasile vira a destra

Jair Bolsonaro vince con il 46% dei voti. L’autoritarismo trionfa sui resti dei partiti tradizionali, atteso il ballottaggio con Fernando Haddad del partito dei lavoratori.

8 / 10 / 2018
I sondaggi lo avevano annunciato in vantaggio, ma nessuno si aspettava un successo così clamoroso: Jair Bolsonaro, il candidato militarista, misogino, omofobo, razzista, fascista e adoratore della dittatura è andato vicino alla vittoria al primo turno alle presidenziali brasiliane.Lo spoglio dei voti gli ha consegnato il 46% di preferenze (quasi 50 milioni di voti) e un ... »
Brasile. Capolinea per il progressismo

Brasile. Capolinea per il progressismo

10 / 4 / 2018
Abbiamo tradotto un testo di Raúl Zibechi, pubblicato sul portale brecha.com, che analizza la fine di un ciclo politico in America Latina. Le considerazioni di Zibechi partono da quanto sta succedendo in questi giorni in Brasile, con l’arresto di Lula Da Silva, l’avanzata delle forze della restaurazione neoliberista e il complesso quadro apertosi verso le elezioni ... »
Brasile, welcome to the jungle

Brasile, welcome to the jungle

Intervista a Jota Mombaça, attivista intersezionale, performer e ricercatore. Originario di Natal/RN nel Nord del Brasile

29 / 6 / 2016
Nel giugno 2013 il Brasile, in seguito alle proteste che hanno animato le strade di quasi tutte le città del Paese, ha avuto l'attenzione di tutto il mondo. Proteste che, iniziate a causa di un aumento considerevole del costo del trasporto pubblico, si sono trasformate in lotte per una rivendicazione diffusa di democrazia e diritti, contro gli sgomberi e la speculazione ... »
Giorni cruciali in Brasile

Giorni cruciali in Brasile

Di Giuseppe Cocco e Renan Porto

31 / 3 / 2016
Pubblichiamo il seguente articolo - tratto da Diagonal Periodico - rispetto all'attuale situazione politica e sociale che si sta delineando in Brasile  Si tratta di un articolo prodotto in occasione dell’incontro internazionale: Processi costituenti. Questo appuntamento tenta di riportare esperienze e riflessioni a partire dai processi costituenti latinoamericani ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 21