Brasile

199 risultati Rss Feed
La sofferenza del Brasile

La sofferenza del Brasile

31 / 10 / 2018
Jair Bolsonaro, il candidato militarista, misogino, omofobo, razzista, fascista e adoratore della dittatura è diventato il presidente del Brasile. In seguito la traduzione di un articolo di Marta Dillon giornalista e attivista argentina, tra le co-fondatrici del movimento Ni Una Menos.Il mondo è un posto peggiore da ieri. La nostra America è peggiore e la minaccia ormai è ... »
Il 28 ottobre brasiliano - Ascesa di un fascismo periferico

Il 28 ottobre brasiliano - Ascesa di un fascismo periferico

28 / 10 / 2018
Un articolo di Pèrez Gallo, blogger e dottorando in studi latinoamericani all'Unam (università nazionale autonoma del Messico). La versione originale è su L'America Latina,  un blog collettivo, un diario che raccoglie scritture, memorie e visioni dagli innumerevoli Sud del mondo.Un’elezione surrealeTra poche ore sapremo chi sarà il prossimo presidente del Brasile, al ... »
Il Brasile vira a destra

Il Brasile vira a destra

Jair Bolsonaro vince con il 46% dei voti. L’autoritarismo trionfa sui resti dei partiti tradizionali, atteso il ballottaggio con Fernando Haddad del partito dei lavoratori.

8 / 10 / 2018
I sondaggi lo avevano annunciato in vantaggio, ma nessuno si aspettava un successo così clamoroso: Jair Bolsonaro, il candidato militarista, misogino, omofobo, razzista, fascista e adoratore della dittatura è andato vicino alla vittoria al primo turno alle presidenziali brasiliane.Lo spoglio dei voti gli ha consegnato il 46% di preferenze (quasi 50 milioni di voti) e un ... »
Brasile. Capolinea per il progressismo

Brasile. Capolinea per il progressismo

10 / 4 / 2018
Abbiamo tradotto un testo di Raúl Zibechi, pubblicato sul portale brecha.com, che analizza la fine di un ciclo politico in America Latina. Le considerazioni di Zibechi partono da quanto sta succedendo in questi giorni in Brasile, con l’arresto di Lula Da Silva, l’avanzata delle forze della restaurazione neoliberista e il complesso quadro apertosi verso le elezioni ... »
Brasile, welcome to the jungle

Brasile, welcome to the jungle

Intervista a Jota Mombaça, attivista intersezionale, performer e ricercatore. Originario di Natal/RN nel Nord del Brasile

29 / 6 / 2016
Nel giugno 2013 il Brasile, in seguito alle proteste che hanno animato le strade di quasi tutte le città del Paese, ha avuto l'attenzione di tutto il mondo. Proteste che, iniziate a causa di un aumento considerevole del costo del trasporto pubblico, si sono trasformate in lotte per una rivendicazione diffusa di democrazia e diritti, contro gli sgomberi e la speculazione ... »
Giorni cruciali in Brasile

Giorni cruciali in Brasile

Di Giuseppe Cocco e Renan Porto

31 / 3 / 2016
Pubblichiamo il seguente articolo - tratto da Diagonal Periodico - rispetto all'attuale situazione politica e sociale che si sta delineando in Brasile  Si tratta di un articolo prodotto in occasione dell’incontro internazionale: Processi costituenti. Questo appuntamento tenta di riportare esperienze e riflessioni a partire dai processi costituenti latinoamericani ... »
Un crimine annunciato. La diga mineraria che ha travolto Bento Rodriguez

Un crimine annunciato. La diga mineraria che ha travolto Bento Rodriguez

Dopo il disastro. Morti, dispersi e un conto ambientale ancora tutta da pagare

25 / 11 / 2015
Le catastrofi non sono mai naturali. Meno che meno, appare naturale quanto accaduto al villaggio di Bento Rodrigues, che giovedì 5 novembre è stato letteralmente spazzato dal mondo da uno tsunami di acqua, fango e rifiuti tossici, causato dal crollo di una diga mineraria. Siamo nello stato brasiliano di Minas Gerais, 300 chilometri a nord di Rio de Janeiro. Una regione in ... »
Come operare una breccia democratica?

Come operare una breccia democratica?

Testo dell'intervento fatto in occasione del convegno "Brecha democratica" organizzato da European Alternatives

22 / 10 / 2015
Il 10 e 11 ottobre si è svolta tra la Biblioteca di Marghera, il Padiglione brasiliano alla Biennale di Venezia e gli spazi del S.a.L.E. docks una due giorni di confronto e di esposizione artistica dal titolo "Brecha democratìca" organizzata da European Alternatives. Attivisti, artisti e intellettuali europei e brasiliani hanno partecipato all'evento cercando di mettere in ... »
Brecha Democrática

Brecha Democrática

Gli eventi si svolgeranno tra il Padiglione Brasile della Biennale di Venezia, S.a.L.E. Docks e la biblioteca di Marghera nelle giornate del 10 e 11 Ottobre

8 / 10 / 2015
CE N’È COSÌ TANTO CHE QUI NON CI STA questa frase era scritta in uno tra la moltitudine di poster che occupavano le strade durante le proteste di massa del giugno 2013 in Brasile. L’insorgenza brasiliana, lo spagnolo 15-M e le resistenze ai margini dell’Europa e del mondo non ci stanno in una mostra. Tuttavia, il Padiglione del Brasile alla Biennale di Venezia si è ... »
Assistiamo all'inizio della fine. Il PT tende a diventare un'imitazione del PMDB”

Assistiamo all'inizio della fine. Il PT tende a diventare un'imitazione del PMDB”

Traduzione a cura di Antonio Lupo

2 / 4 / 2015
Icona del PT, Frei Betto dice che l'unica via di uscita per il partito che governa il Paese da 12 anni è tornare alle origini e cercare la governabilità insieme ai movimenti sociali.Un mese dopo essere stata rieletta, la presidente Dilma Rousseff ha ricevuto Frei Betto e il gruppo di Emmaus, della Teologia della Liberazione, al Palazzo Presidenziale. Per un'ora e venti ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 20