Brasile » Approfondimenti

75 risultati Rss Feed
«Marielle? Justicia!». La resistenza ai tempi di Bolsonaro

«Marielle? Justicia!». La resistenza ai tempi di Bolsonaro

Monica Benicio ed Eliane Brum, dialogo tra l’attivista, compagna di Marielle Franco, e una giornalista brasiliana al Festival di Internazionale di Ferrara.

4 / 11 / 2019
Nei giorni scorsi, grazie allo scoop di Tv Globo, sono piombate nuove ombre sulla figura di Jair Bolsonaro in relazione all’assassinio di Marielle Franco, avvenuto il 14 marzo del 2018. Da tempo le indagini sono alla ricerca del mandante, ma – al di là degli aspetti giudiziari – è importante sottolineare come l’eredità di Marielle abbia risvegliato i movimenti in ... »
La devastazione dell'Amazzonia, tra passato e presente

La devastazione dell'Amazzonia, tra passato e presente

23 / 8 / 2019
Gli incendi che stanno devastando l’Amazzonia in questi giorni sono solamente l’ultimo tassello di una devastazione che parte da lontano, affondando le sue radici nell’economia coloniale e neo-coloniale, L’attuale Presidente Jair Bolsonaro sta portando all’estremo questa devastazione, avendola inserita nel suo programma strategico che prevede, al contempo, la guerra ... »
Brasile. “Guarda un po’ come è andata a finire”

Brasile. “Guarda un po’ come è andata a finire”

12 / 3 / 2019
Jair Bolsonaro è un nome impreciso, ma potente, perché è stato in grado di combinare l’escalation repressiva con la ribellione sociale liberata nel 2013. Tratto da PassaPalavra. Traduzione di Daniele Benzi e Pérez Gallo.“Potrete anche pacificare, ma il dopo sarà triste” MC Vitinho(1)“Guarda un po’ come è andata a finire”, diceva un compagno l’altro ... »
Brasile. Capolinea per il progressismo

Brasile. Capolinea per il progressismo

10 / 4 / 2018
Abbiamo tradotto un testo di Raúl Zibechi, pubblicato sul portale brecha.com, che analizza la fine di un ciclo politico in America Latina. Le considerazioni di Zibechi partono da quanto sta succedendo in questi giorni in Brasile, con l’arresto di Lula Da Silva, l’avanzata delle forze della restaurazione neoliberista e il complesso quadro apertosi verso le elezioni ... »
Brasile, welcome to the jungle

Brasile, welcome to the jungle

Intervista a Jota Mombaça, attivista intersezionale, performer e ricercatore. Originario di Natal/RN nel Nord del Brasile

29 / 6 / 2016
Nel giugno 2013 il Brasile, in seguito alle proteste che hanno animato le strade di quasi tutte le città del Paese, ha avuto l'attenzione di tutto il mondo. Proteste che, iniziate a causa di un aumento considerevole del costo del trasporto pubblico, si sono trasformate in lotte per una rivendicazione diffusa di democrazia e diritti, contro gli sgomberi e la speculazione ... »
Giorni cruciali in Brasile

Giorni cruciali in Brasile

Di Giuseppe Cocco e Renan Porto

31 / 3 / 2016
Pubblichiamo il seguente articolo - tratto da Diagonal Periodico - rispetto all'attuale situazione politica e sociale che si sta delineando in Brasile  Si tratta di un articolo prodotto in occasione dell’incontro internazionale: Processi costituenti. Questo appuntamento tenta di riportare esperienze e riflessioni a partire dai processi costituenti latinoamericani ... »
Come operare una breccia democratica?

Come operare una breccia democratica?

Testo dell'intervento fatto in occasione del convegno "Brecha democratica" organizzato da European Alternatives

22 / 10 / 2015
Il 10 e 11 ottobre si è svolta tra la Biblioteca di Marghera, il Padiglione brasiliano alla Biennale di Venezia e gli spazi del S.a.L.E. docks una due giorni di confronto e di esposizione artistica dal titolo "Brecha democratìca" organizzata da European Alternatives. Attivisti, artisti e intellettuali europei e brasiliani hanno partecipato all'evento cercando di mettere in ... »
Brasile - Lo stato contro la società

Brasile - Lo stato contro la società

Riportiamo parti dell'intervista fatta dalla rivista online IHU a Giuseppe Cocco sulle elezioni presidenziali in Brasile e sull'avvicinarsi del secondo turno delle elezioni del 26 ottobre.

25 / 10 / 2014
 All’alba del secondo turno di elezione presidenziale in Brasile, le considerazioni politiche sulle candidature diventano complesse: Marina Silva, candidata per il Partito Socialista Brasiliano, è stata esclusa dopo il primo turno, lasciando il campo aperto a Dilma del PT e a Aécio del Partito per la Socialdemocrazia Brasiliana (definito da molti un partito di ... »
La finale del mondiale. Retroscena e pestaggi.

La finale del mondiale. Retroscena e pestaggi.

Polizia brutale arresti e ferimenti. Una storia che continua, i retroscena della manifestazione prima della finale

15 / 7 / 2014
Per capire cosa è suc­cesso il giorno della finale mon­diale a Rio de Janeiro biso­gna tor­nare a feb­braio. El Pais il 22, in un arti­colo che ha pro­vo­cato diverse rea­zioni in Bra­sile, rac­con­tava che il sabato nella metro­poli pau­li­sta c’era più poli­zia mili­tare che mani­fe­stanti. Que­sti ultimi erano qual­che migliaio. Secondo ... »
L’effetto “derrota”

L’effetto “derrota”

Non è solo un problema calcistico, in discussione è l’intero Brasile, il suo sistema, il suo sviluppo. Dilma Ruosseff sceglie la Cnn per la prima intervista post-trauma: «Un incubo».

11 / 7 / 2014
Solo El Sal­va­dor nel mun­dial 1982 ha fatto peg­gio del Bra­sile. Quell’1 a 10 inflit­to­gli dagli unghe­resi ha fatto sto­ria. Nes­suno nell’era del cal­cio in cui non esi­stono più le squa­dre mate­rasso si poteva aspet­tare il risul­tato dell’altra sera al Minei­rão. Ma quello degli anni ottanta era una altro cal­cio e per que­sto così ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 8