Proteste

59 risultati Rss Feed
Tunisia: quest’ondata di violenza è una sollevazione politica

Tunisia: quest’ondata di violenza è una sollevazione politica

26 / 1 / 2021
Per il decimo anniversario della rivoluzione tunisina non ci sono state celebrazioni, il governo ha infatti dichiarato quattro giorni di quarantena e la crisi economica di lungo corso non dà adito a un’atmosfera festosa. Da dieci giorni si sono invece susseguiti scontri tra giovani e polizia nei sobborghi della capitale Tunisi e in molte altre località emarginate del ... »
India - Picnic o protesta?

India - Picnic o protesta?

15 / 1 / 2021
L'autostrada per Delhi, nello stato del Haryana, a prima vista sembra un esteso campo da picnic di un chilometro di lunghezza. Agricoltori provenienti da tutte le parti del paese, in particolare dalla regione nord-orientale del Punjab - il cosiddetto “granaio dell'India” - siedono tra le infinite file di trattori parcheggiati. Per la festa della repubblica del 26 gennaio, ... »
India - Organizzare la non-organizzazione: un caso di diritti e lavoro

India - Organizzare la non-organizzazione: un caso di diritti e lavoro

22 / 12 / 2020
Veicoli in fiamme; laptop, iPhone, macchinari distrutti; dipendenti furiosi: questo è quanto mostrano i video clip del 13 Dicembre provenienti dalla fabbrica Wistron, fornitore di iPhone, nello stato indiano del Karnataka. La polizia ha represso i manifestanti e circa 160 persone sono state arrestate. La forza lavoro ha mosso forti lamentele riguardo ai salari non pagati ... »
Indonesia - Proteste di massa contro la nuova Legge Omnibus

Indonesia - Proteste di massa contro la nuova Legge Omnibus

20 / 11 / 2020
Lo scorso mese di ottobre passerà alla storia come un momento di grandi proteste e mobilitazione sociale in Indonesia contro la Omnibus Law. La legge è stata approvata dal parlamento indonesiano, ed ha messo in atto una serie di pesanti provvedimenti relativi alla legislazione sul lavoro e sull'ambiente, spianando la strada alle multinazionali per estrarre le ... »
Le proteste thailandesi tra modello internazionale alla Hong Kong e specificità nazionali

Le proteste thailandesi tra modello internazionale alla Hong Kong e specificità nazionali

20 / 11 / 2020
A dieci anni dalla violenta repressione delle Camice Rosse, i thailandesi e le thailandesi esprimono nuovamente la loro voglia di cambiamento scendendo in piazza e sfidando le misure di contenimento delle forze di sicurezza (per le particolari istanze del movimento, si rimanda all’ottima intervista di Mattia Gallo). In questo contributo, Edoardo Siani, antropologo ... »
La crisi politica in Perù e la repressione in piazza: una testimonianza diretta

La crisi politica in Perù e la repressione in piazza: una testimonianza diretta

19 / 11 / 2020
Pubblichiamo una testimonianza di Adrián Angulo Ramis, uno studente universitario peruviano che vive a Padova, su quanto sta accadendo in questi giorni nel suo Paese. Adrián è in costante contatto con gli attivisti e le attiviste che si stanno mobilitando in questi giorni, in seguito alla destituzione del presidente in carica Martín Vizcarra, avvenuta lo scorso 9 novembre. ... »
Nigeria – Il movimento #EndSARS deve affrontare la disuguaglianza per sopravvivere

Nigeria – Il movimento #EndSARS deve affrontare la disuguaglianza per sopravvivere

27 / 10 / 2020
Il 20 ottobre 2020 sarà ricordato come il giorno più buio della storia della Nigeria. Mentre una folla di giovani nigeriani sedeva al casello di Lekki a Lagos, sventolando la bandiera e cantando l'inno nazionale, i veicoli militari hanno bloccato entrambe le uscite e hanno aperto il fuoco. Articolo di Annie Olaloku-Teriba, ricercatrice indipendente che lavora sulle eredità ... »
La Bulgaria tra proteste di massa e ricerca di una discontinuità politica

La Bulgaria tra proteste di massa e ricerca di una discontinuità politica

Intervista di Mattia Gallo a Jana Tsoneva, membro fondatore della Ong KOI.

8 / 10 / 2020
L’estate passata ha registrato in Bulgaria delle mobilitazioni di massa come non si vedeva da decenni nel paese. La gente è scesa in piazza per esprimere il proprio malcontento contro il governo del primo ministro Borisov, visto come emblema di un potere strettamente legato agli oligarchi e distante dai problemi delle persone. A questo si aggiunge il contesto di ingiustizia ... »
Hong Kong in rivolta: un’intervista con Au Loong-Yu.

Hong Kong in rivolta: un’intervista con Au Loong-Yu.

Intervista ad Au Loong-Yu di Kai Heron tradotta da Francesco Cargnelutti

6 / 10 / 2020
L’intervista ad Au Loong-Yu è stata fatta dall’editore associato della rivista online Roar, Kai Heron, ed è stata originariamente pubblicata sul sito della rivista. Loong-Yu è un attivista per la giustizia globale e per i diritti dei lavoratori, e fondatore di Globalization Monitor, un gruppo con sede ad Hong Kong che monitora le condizioni di lavoro in Cina. ... »
Libia - Fuori dalla retorica del caos

Libia - Fuori dalla retorica del caos

La Libia della società civile che non possiamo più ignorare

3 / 10 / 2020
«Ci avete fatto odiare ‘il Paese dei combattenti’, o moriamo per nulla o in mare migrando. Siamo stanchi, non c’è luce né acqua!». Così si legge su uno dei cartelli agitati dai manifestanti che il 23 agosto 2020 sono confluiti nella Piazza dei martiri di Tripoli e tra strade della capitale, fino a raggiungere la sede del Consiglio presidenziale del Governo di ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 6