Proteste

46 risultati Rss Feed
Messico - Stato d'eccezione: manifestazione 1S a Città del Messico

Messico - Stato d'eccezione: manifestazione 1S a Città del Messico

La lotta contro le riforme strutturali in Messico e la

Utente: vfabris
3 / 9 / 2013
A Città del Messico il primo settembre s'è svolta un'importante una manifestazione di studenti, facoltà universitarie, organizzazioni sociali, parti del MoReNa (Mov. Rigenerazione Nazionale), liberi cittadini e gruppi anarchici contro la Riforma energetica. Anzi, le iniziative in tutta la città e in tutto il paese erano decine. A questo link ho inserito una galleria ... »
Messico e pioggia, maestri in lotta

Messico e pioggia, maestri in lotta

Foto galleria e aggiornamento dalla tendopoli degli insegnanti a Città del Messico

Utente: vfabris
3 / 9 / 2013
IN ITALIANOC'è un Messico in lotta contro le cosiddette “riforme strutturali” che scende in piazza (e ci resta). Allego al post una galleria fotografica (clicca qui per andare allo slideshow completo) della tendopoli allestita dai docenti della CNTE, Coordinamento nazionale dei lavoratori dell’educazione, nella piazza centrale (il “Zocalo”) di Città del Messico. ... »
La visita del Papa in Brasile riaccende la protesta - Corruzione e sprechi riportano nelle strade gli attivisti

La visita del Papa in Brasile riaccende la protesta - Corruzione e sprechi riportano nelle strade gli attivisti

26 / 7 / 2013
A un mese di distanza dalle mobilitazioni di giugno contro i mega-eventi sportivi previsti per quest'anno e per il prossimo, i brasiliani continuano a richiedere migliori servizi denunciando allo stesso tempo lo sfarzo eccessivo di un'altro grande evento che ha interessato il Paese: la visita del Papa per assistere alla Giornata Mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro, ... »
Rio: Occupy Laranjerais

Rio: Occupy Laranjerais

Ancora mobilitazioni in Brasile

Utente: IvanGrozny
12 / 7 / 2013
Salvador de Bahia, Porto Alegre, Belo Horizonte, Curitiba, Florianopolis, Fortaleza e Manaus: sono queste alcune delle città più importanti dove i trasporti pubblici si sono fermati per tutta la giornata di ieri. Movimenti e sindacati hanno organizzato numerose manifestazioni di protesta per chiedere migliori condizioni di lavoro. Chiuse anche scuole e ospedali dove hanno ... »
#changeBrazil, la protesta che si estende

#changeBrazil, la protesta che si estende

Le proteste non solo non si fermano, ma si estendono a macchia d'olio in tutto il Brasile

Utente: IvanGrozny
21 / 6 / 2013
Le proteste non si fermano, in Brasile. Ancora città mobilitate. Sempre di più. Raccogliere notizie non è difficile, in questi giorni. Più complicato verificarle. Secondo morto, anche se molti insistono siano tre. Un ragazzo diciottenne investito da un'auto della polizia e oggi una donna di 54 anni, che protestava in strada insieme ai colleghi, nella sua città, Belem do ... »
Una testimonianza diretta dalla Turchia in rivolta

Una testimonianza diretta dalla Turchia in rivolta

3 / 6 / 2013
Nella giornata di ieri siamo riusciti a contattare un nostro buon amico turco, nostro coetaneo, che si trova in questo momento nel suo paese a fare, beato lui, la sua rivoluzione. Il suo racconto è nettamente diverso da quello filtrato dai canali all news. Anche su Twitter le notizie circa la reale gravità della brutale risposta poliziesca sono contrastanti: già il 31 ... »
Perugia- Testimonianza degli studenti turchi sugli avvenimenti che stanno sconvolgendo la Turchia di Erdogan

Perugia- Testimonianza degli studenti turchi sugli avvenimenti che stanno sconvolgendo la Turchia di Erdogan

3 / 6 / 2013
Sabato 1 giugno a Perugia, in piazza IV novembre, un gruppo di studenti e studentesse dell'Università di nazionalità turca è sceso in piazza per dimostrare la propria solidarietà e vicinanza ai loro connazionali che si stanno rivoltando in questo momento in Turchia.Pubblichiamo di seguito un comunicato scritto da Yasemin Sert, portavoce della comunità turca di ... »
Pugno di ferro in Turchia

Pugno di ferro in Turchia

Gli scontri continuano e si diffondono in oltre 100 città.

Utente: zambeppi
3 / 6 / 2013
Scontri in Turchia, almeno 1700 arrestiEd Erdogan si scaglia contro Twitter: 'Minaccia per la societa''All'indomani delle grandi manifestazioni antigovernative di Istanbul e Ankara, convocate attraverso twitter e facebook, il premier Recep Tayyip Erdogan ha definito le reti sociali "una minaccia per la società". "Oggi abbiamo una minaccia che si chiama twitter" ha affermato ... »
Turchia - Proteste e manifestazioni in 90 citta'

Turchia - Proteste e manifestazioni in 90 citta'

Manifestanti presidiano ancora Piazza Taksim

2 / 6 / 2013
La  Turchia chiama l'Europa, non quella delle banche, dei palazzi, del cemento, del moralismo bigotto ma quello delle lotte, dei movimenti, gli stessi comportamenti sono mutuati e si sono meticciati nel linguaggio  universale delle lotte, da Francoforte a Istanbul.Anche oggi i manifestanti presidiano piazza Taksim a Istanbul, anche se il loro numero è sceso notevolmente. ... »
Amina: la storia della "femen" tunisina

Amina: la storia della "femen" tunisina

3 / 4 / 2013
Le Femen lanciano una mobilitazione internazionale per la liberazione di Amina Tyler, la giovane attivista tunisina che osò postare su Facebook una sua foto a seno nudo sfidando apertamente il costume del suo Paese, di certo non abituato a vedere donne che si denudano in pubblico. Le attiviste ucraine hanno deciso di chiamare la protesta con un nome che non mancherà di ... »
«   1 2 3 4 5   »     Pagina 3 / 5