Diritti » Italia

340 risultati Rss Feed
Il consumo prima di tutto: quando la “ripartenza” economica schiaccia il diritto a manifestare

Il consumo prima di tutto: quando la “ripartenza” economica schiaccia il diritto a manifestare

La ministra Luciana Lamorgese ha diramato una circolare indirizzata a tutti i Prefetti recante “Indicazioni sullo svolgimento di manifestazioni di protesta contro le misure sanitarie in atto”

11 / 11 / 2021
Dopo l’annuncio effettuato durante la XXXVII Assemblea nazionale dell’Associazione Nazionale Comune Italiani (ANCI) la ministra Luciana Lamorgese in tarda serata di ieri sera, 10 novembre 2021, ha diramato una circolare indirizzata a tutti i Prefetti recante “Indicazioni sullo svolgimento di manifestazioni di protesta contro le misure sanitarie in atto”. Più che un ... »
«Contro l’omolesbobitrasfobia vogliamo più», cronaca dalle piazze del Nord-Est

«Contro l’omolesbobitrasfobia vogliamo più», cronaca dalle piazze del Nord-Est

18 / 5 / 2021
Sabato scorso, in più di 50 città italiane ci sono state state manifestazioni che hanno voluto portare l’attenzione sulla necessità di approvare il ddl Zan e “molto di più”.Ieri, nella giornata mondiale contro l’omolesbobitransfobia, in alcune città del Nord-est diverse iniziative hanno rimarcato la questione, con azioni comunicative e momenti di dibattito ... »
Venezia - Reddito, diritti e garanzie per lavoratori/trici del turismo

Venezia - Reddito, diritti e garanzie per lavoratori/trici del turismo

Manifestazione venerdì 19 febbraio piazzale della Stazione FS Santa Lucia

17 / 2 / 2021
Adl Cobas Venezia lancia per venerdì 19 febbraio una manifestazione delle lavoratrici e dei lavoratori del turismo, duramente colpiti dalla crisi sanitaria e sociali e lasciate/i senza alcuna tutela. L’appuntamento è alle 10 al piazzale della Stazione FS Santa Lucia. Di seguito l’appello.Il settore turistico-alberghiero è stato travolto dalla pandemia del coronavirus, ... »
Cosa succede in Turchia? Le proteste studentesche ed LGBT+ per i diritti e la democrazia contro il governo di Erdogan

Cosa succede in Turchia? Le proteste studentesche ed LGBT+ per i diritti e la democrazia contro il governo di Erdogan

La testimonianza di un attivista LGBT+ turco e del giornalista Murat Cinar al CSO Pedro di Padova

17 / 2 / 2021
Sabato 14 febbraio al CSO Pedro si è tenuto un incontro davvero interessante e formativo.Con l’aiuto di un attivista LGBT+ turco e con il giornalista Murat Cinar, che segue le proteste in Turchia da quando sono scoppiate, siamo riuscitə a fare una panoramica di quello che sta succedendo oggi nelle università e nelle piazze del paese.Il giornalista Murat Cinar ha ... »
Respinto dai lavoratori dei magazzini Aspiag di Noventa di Piave e Padova l’accordo truffa sottoscritto dalla Filt-Cgil

Respinto dai lavoratori dei magazzini Aspiag di Noventa di Piave e Padova l’accordo truffa sottoscritto dalla Filt-Cgil

2 / 2 / 2021
Le assemblee dei lavoratori dei magazzini Aspiag di Noventa di Piave e Padova hanno respinto accordo firmato da FILT CGIL, Mag Servizi SRL e Aspiag Service Srl, per il trasferimento nel polo “Agrologic”. Ieri iniziative all’ interporto di Padova, all'Interspar del centro commerciale Le Brentelle e di fronte ad Agrologic a Monselice. Riprendiamo un testo uscito ... »
Solidarietà a Dana e chi è recluso nelle carceri e nei Cpr

Solidarietà a Dana e chi è recluso nelle carceri e nei Cpr

Appello dei centri sociali del nord-est per costruire iniziative sabato 30 gennaio

27 / 1 / 2021
Un appello dei centri sociali del nord-est per costruire sabato 30 gennaio iniziative di solidarietà a Dana e a chiunque sia recluso nelle carceri italiane. La popolazione carceraria sta pagando il prezzo più alto della restrizione di diritti e tutele legata alla gestione della crisi pandemica.È passata quasi una settimana dall’inizio dello sciopero della fame da parte di ... »
Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django dopo l’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati per la contestazione di un presidio del Movimento per la Vita.

3 / 10 / 2020
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django scritto a seguito dell’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati dopo la contestazione rumorosa e colorata del presidio del Movimento per la Vita, contro la legge Zan del 26 luglio scorso in piazza Borsa a Treviso.Cattolicesimo fondamentalista e repressione. Un ... »
«Libereremo Padova da ogni cultura omofoba e reazionaria!» Un migliaio di persone a fianco di Mattias e Marlon

«Libereremo Padova da ogni cultura omofoba e reazionaria!» Un migliaio di persone a fianco di Mattias e Marlon

Appuntamento per mercoledì 30 settembre per una grande assemblea pubblica in piazza.

24 / 9 / 2020
Se qualcuno pensava di far piombare Padova in una coltre di paura si sbagliava di grosso. La risposta all’appello lanciato da Mattias e Marlon, aggrediti poco meno di una settimana fa per essersi scambiati un bacio in piazza, è stata davvero grande; un migliaio di persone provenienti da tutto il Veneto si sono presentate in piazza delle Erbe, solidali con i due ragazzi, in ... »
Il primo "decreto Salvini" è parzialmente incostituzionale

Il primo "decreto Salvini" è parzialmente incostituzionale

La norma che preclude l’iscrizione anagrafica ai richiedenti asilo viola l'articolo 3 della Costituzione

10 / 7 / 2020
È parzialmente incostituzionale il primo decreto Sicurezza voluto da Matteo Salvini nel dicembre 2018 quando era ministro dell’Interno. A stabilirlo è stata ieri la Corte costituzionale, che ha esaminato oggi le questioni di legittimità costituzionale sollevate dai Tribunali di Milano, Ancona e Salerno sulla disposizione che preclude l’iscrizione anagrafica degli ... »
“Siamo qui. Sanatoria subito” - Il report dell’assemblea nazionale telematica

“Siamo qui. Sanatoria subito” - Il report dell’assemblea nazionale telematica

Mailbombing e campagna social per una sanatoria generalizzata per tutte le persone sprovviste di titolo di soggiorno e per coloro che hanno delle “procedure in corso”

7 / 4 / 2020
Sabato 4 aprile si è tenuta la prima assemblea nazionale telematica della campagna “Siamo qui - Sanatoria subito”, convocata dopo un’ampia e numerosissima adesione di realtà sociali e singole persone all’appello per la sanatoria dei migranti irregolari ai tempi del Covid-19 (adesioni aggiornate: https://bit.ly/2x5voaQ).67 persone hanno partecipato collegandosi ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 34