News

1203 risultati, sezione: Produzioni (vedi tutti) Rss Feed
ZeroCalcare per Ilaria Salis: “una storia di nazisti, galera e responsabilità”

ZeroCalcare per Ilaria Salis: “una storia di nazisti, galera e responsabilità”

31 / 1 / 2024
Un’udienza choc quella per Ilaria Salis, l’insegnante trentanovenne che a Budapest era presente di fronte al Tribunale ungherese: legata mani e piedi con le catene. Le immagini dure, che hanno fatto il giro dei mezzi di informazione, sono eloquenti, ma è solo l’ultima di tutta una storia assurda quanto estranea ad ogni logica democratica. La procura ungherese ha infatti ... »
Dal 26 al 28 gennaio la quarta edizione di Sherbooks Festival

Dal 26 al 28 gennaio la quarta edizione di Sherbooks Festival

Per il terzo anno consecutivo l'evento si svolgerà al Cso Pedro di Padova. Nell'articolo il programma dettagliato.

23 / 1 / 2024
Si svolgerà dal 26 al 28 gennaio al centro sociale Pedro di Padova la quarta edizione di Sherbooks Festival, un evento che anno dopo anno diventa sempre più punto di riferimento dell’editoria indipendente nazionali. Sono quasi 30 le case editrici che parteciperanno e oltre 10 le autrici e autori che presenteranno le loro opere. Tra i momenti principali, un panel sulla ... »
Padova - Apre al pubblico l'archivio di Open Memory

Padova - Apre al pubblico l'archivio di Open Memory

Il progetto si occupa di raccogliere e catalogare documenti, foto e materiali multimediali sui movimenti sociali dagli anni Settanta fino ai primi anni 2000. Durante l'inaugurazione verrà presentato il libro di Jacopo Galimberti “Immagini di classe. Operaismo, autonomia e produzioni artistiche”, alla presenza dell’autore, di Leopoldina Fortunati e Devi Sacchetto.

9 / 12 / 2023
Domenica 10 dicembre aprirà ufficialmente al pubblico l’archivio storico del Centro Studi e Documentazione Open Memory – Sherwood. Il progetto, iniziato circa due anni fa, si occupa di raccogliere e catalogare documenti, foto e materiali multimediali che riguardano i movimenti sociali dagli anni Settanta fino ai primi anni 2000. Lotte di ieri che si intrecciano con ... »
Venezia80 - “Enea”, l’istantanea della Roma bene, giovane, tossica e ricca

Venezia80 - “Enea”, l’istantanea della Roma bene, giovane, tossica e ricca

Il secondo lungometraggio di Pietro Castellitto, dopo l’esordio dietro la macchina da presa con “I Predatori”. Quello dell’attore e regista romano è un film anticonvenzionale, morbosamente alternativo, spiazzante che ha la capacità di rendere affascinante ogni personaggio.

17 / 9 / 2023
Pietro Castellitto ha definito “Enea” come “un gangster movie senza la parte gangster”, la sua opera seconda, la prima ufficialmente in concorso, è uno sguardo critico sull'alta società romana, piena di club esclusivi, droga e disaffezione. Un film che ha diviso e dilaniato l’opinione pubblica, che ha generato reazioni più o meno scomposte da parte di stampa, ... »
Venezia80 - “Zielona Granica”, un atto d'accusa emotivamente devastante all’Unione Europea

Venezia80 - “Zielona Granica”, un atto d'accusa emotivamente devastante all’Unione Europea

Il dramma brutale e tempestivo di Agnieszka Holland accende un riflettore oscuro sugli orrori affrontati dai rifugiati nella zona di confine tra Polonia e Bielorussia.

17 / 9 / 2023
Dovrebbe essere verde il confine tra Bielorussia e Polonia, come la speranza di tutte quelle persone che provano ad attraversarlo alla ricerca di un posto migliore. Agnieszka Holland, che dopo “Europa Europa” del 1990 non ha perso la voglia di raccontare il dramma brutale, rabbioso ed estenuante che deve affrontare chi scappa da una guerra, opta per una fotografia in ... »
Venezia80 - “Memory”, una storia difficile e potente, ma così struggente, sgangherata e romantica

Venezia80 - “Memory”, una storia difficile e potente, ma così struggente, sgangherata e romantica

Michel Franco affronta diversi temi strazianti in questo dramma ambientato a New York, presentando una storia d'amore non convenzionale tra due sopravvissuti.

17 / 9 / 2023
"Memory" di Michel Franco si inserisce nella tradizione dei film che raccontano di persone distrutte che inaspettatamente si ritrovano, con tutti gli strazi e i melodrammi del caso. Il tema centrale del film è senza ombra di dubbio il “trauma” in più di una declinazione: la violenza sulle donne, la perdita della memoria a causa dell’avanzare della demenza e la ... »
Venezia80 - “Holly”, il dramma di vivere tra realismo sociale e soprannaturale

Venezia80 - “Holly”, il dramma di vivere tra realismo sociale e soprannaturale

La regista belga Fien Troch propone una fuga mistica, in tutti i sensi, nelle terre misteriose della fede e indaga la pressione che subiscono gli adolescenti.

17 / 9 / 2023
La superstizione, la maldicenza e il fanatismo sono percorsi insidiosi, che nonostante i passi avanti nella scienza e la caduta progressiva delle credenze popolari, esistono ancora oggi; non solo chi sceglie di seguire questo viaggio tanto “spirituale” quanto infido rischia di vedersi pesantemente condizionata la propria vita o addirittura influenzare quella degli ... »
Venezia80 - “Io Capitano”, poesia e orrore

Venezia80 - “Io Capitano”, poesia e orrore

Sostenuto da un'interpretazione straordinaria dell'esordiente Seydou Sarr, l'ultimo film di Matteo Garrone trasforma la lotta di un adolescente senegalese per raggiungere l'Europa in una traversata coraggiosa.

16 / 9 / 2023
Matteo Garrone è uno di quei registi la cui arte non può essere incanalata in un genere unico. Gomorra e Dogman sposano un realismo gangsteristico, prova la commedia satirica in Reality e anche il fantasy un po’ barocco in Tale of Tales. Quest’anno porta invece a Venezia un film molto tradizionale, raccontando un dramma di grande attualità. “Io Capitano” di ... »
Venezia80 - “Origin”, il dramma incalzante di Ava DuVernay sulle strutture dell'oppressione globale

Venezia80 - “Origin”, il dramma incalzante di Ava DuVernay sulle strutture dell'oppressione globale

La regista di "When They See Us" prende spunto dal libro storico di Isabel Wilkerson per spiegare il razzismo come un risvolto del sistema delle caste, tracciando collegamenti tra l'India, la Germania nazista e gli Stati Uniti.

16 / 9 / 2023
Nel 1498 Vasco da Gama raggiunse il Kerala, sulla costa occidentale dell'attuale India. I portoghesi arrivarono dapprima come commercianti, ma ben presto decisero di consolidare il loro dominio sulla regione per assicurarsi il monopolio del redditizio commercio delle spezie. Gli scritti dei primi coloni del Kerala offrono un resoconto storico del sistema dei "varna", una ... »
Venezia80 - “The Killer”, la storia di un assassino che manca il bersaglio

Venezia80 - “The Killer”, la storia di un assassino che manca il bersaglio

In questo thriller di David Fincher, adattato da una graphic novel di Alexis Nolent, Fassbender interpreta un assassino dalla vuota malvagità.

16 / 9 / 2023
Michael Fassbender è un sicario senza nome, un asceta che nella sequenza di apertura del film, dal tono sensazionalmente basso, ci parla di come affrontare la sfida più grande del lavoro: la noia. Con una schietta voce fuori campo, l'assassino titolare rende partecipe il pubblico del suo monologo interiore, riferendo pensieri che spaziano da citazioni da seguire, a tattiche ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 121